Perchè fare uno stage in Irlanda

Uno stage in Irlanda costituisce un ottimo modo per acquisire competenze linguistiche e professionali oltre a valutazioni positive da sfruttare nel futuro ingresso in azienda.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Molte aziende irlandesi accettano diplomati di scuola media superiore, studenti universitari e laureati stranieri per un periodo di stage che va da poche settimane fino a 3-6 mesi.

Le aziende usano gli stage sia per verificare la preparazione professionale di persone provenienti da un altro sistema formativo e professionale, sia per conoscere, prima della conclusione degli studi, delle persone adatte e per capire se la persona in questione ha i requisiti necessari per un’assunzione immediata.

Vantaggi

In generale il grande vantaggio che si acquisisce facendo uno stage all’estero è proprio nei confronti delle aziende future che dovranno valutare il vostro percorso professionale.

Chi ha passato un certo periodo di tempo a contatto con aziende di un altro Paese europeo ha acquisito una serie di competenze trasversali molto apprezzate: una maggiore versatilità, uno spiccato senso commerciale più attento alla soddisfazione del cliente, senso di responsabilità, una maggiore capacità di adeguarsi alle regole e al modus operandi dell’azienda, disponibilità a mettersi in gioco, a prendersi piccoli rischi e quindi a risolvere rapidamente i piccoli problemi quotidiani, una maggiore capacità di ascolto (a causa del necessario impegno nel comprendere efficacemente quanto richiesto in un’altra lingua) e quindi più attenzione ai ‘desiderata’ dell’azienda.

A livello personale, invece, fare uno stage in Irlanda fornisce la facoltà di mettere in gioco la propria capacità di adattarsi non solo ad un ambiente lavorativo nuovo, ma alla realtà di un altro Paese.

È dunque un modo di: