Retail

Il retail, ovvero supermercati, negozi di computer, elettrodomestici, abbigliamento e banche è uno dei settori in Irlanda che richie maggiormente personale qualificato.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Tra i settori che hanno bisogno di personale qualificato spicca il retail, ovvero supermercati, negozi di computer, elettrodomestici, abbigliamento e banche.

Nei centri commerciali l’orario di apertura si sta progressivamente avvicinando al modello americano, cioè più dilatato e continuato. E agli addetti del settore viene richiesta una preparazione professionale sempre più alta perchè le innovazioni tecnologiche nella logistica, nella fidelizzazione, nella vendita via Internet, sono spinte dalla concorrenza.

Particolare importanza in Irlanda ha il settore vendita e assistenza via telefono. Molte compagnie vi hanno concentrato il loro servizio “post vendita” per tutta Europa e curano da qui i rapporti con i clienti.

Alcune aziende prevedono programmi specifici per l’inserimento dei neolaureati. La durata varia tra 12 e 18 mesi durante i quali i laureati acquisiscono una visione globale del business. Si formano lavorando in più reparti, dalla sede centrale ad un negozio, dall’ufficio acquisti a quello di contabilità, dalla logistica al controllo qualità. Con questa formazione nelle grandi catene arrivano entro due anni alla funzione di “Store Manager”. Partecipano a corsi interni per valorizzare le loro competenze generali e tecniche, lavorano fianco a fianco con un collega esperto e sono seguiti continuamente da un tutor.

I programmi iniziano a date prestabilite, di solito in primavera. La scadenza per la domanda è durante l’autunno/inverno precedente. La procedura di candidatura è articolata in varie fasi: