Guidare in Irlanda

Avete mille dubbi sulla guida in Irlanda? Consulta la nostra sezione che vi spiega tutti i segreti per guidare senza paure e incertezze! Tanti consigli e informazioni utili!
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

La prima cosa da sapere e da tenere bene in mente per guidare in Irlanda è che qui la guida è a sinistra, come in tutti i paesi anglosassoni.

Non è così difficile e traumatico come possa sembrare: occorre solo un po’ di pratica e qualche piccolo accorgimento. Una volta presa familiarità con le novità vedrete che è estremamente semplice guidare in Irlanda.

Esiste poi una notevole differenza fra le strade di Dublino, estremamente caotiche e trafficate, e quelle delle zone rurali, dove regna la pace, il silenzio e la tranquillità. Ci sono aree dove i vostri unici compagni di viaggio saranno le pecore che vi guardano da dietro i prati recintati e la natura più incontaminata.

Gli irlandesi alla guida, poi, sono molto cordiali: nessuno vi negherà mai un’indicazione, un aiuto o una semplice chiacchierata da finestrino a finestrino. Non dimenticatevi di alzare la mano o un dito per salutare gli automobilisti che incrocerete in senso contrario: è un gesto di educazione e di ospitalità.

Sebbene nelle zone di campagna vi capiterà di dover inchiodare per la pazza velocità con cui scorrazzano per le stradine strette, molto diversa è la situazione sulle grandi arterie.

Vi consigliamo di prestare molta attenzione all’utilizzo delle cinture di sicurezza e ai limiti di velocità, per non prendere spiacevoli multe con l’autovelox.

Guida a sinistra

Guidare a sinistra significa dover procedere sulla corsia più a sinistra della carreggiata e avere invertite le posizioni di volante e cambio. Con un minimo di pratica vedrete che prenderete presto familiarità con queste differenze.

Prestare comunque attenzione a:

Limiti di velocità

Esistono alcune differenze nei limiti di velocità fra la Repubblica d’Irlanda e l’Irlanda del nord.

Anche se da qualche anno i limiti di velocità nell’Irlanda del Nord sono stati convertiti da miglia orarie (mph) a chilometri orari (km/h), in molte zone sono ancora espressi in miglia.

Vediamoli i limiti di velocità nel dettaglio.

Repubblica d’Irlanda

Irlanda del Nord

Codice della strada

Vediamo alcune regole del codice della strada irlandese da ricordare per guidare in totale sicurezza:

Condizioni delle strade

La condizione delle strade in Irlanda è nettamente migliorata.

Anche se esistono notevoli differenze fra le arterie cittadine e le strade secondarie delle campagne, spesso maltenute e dissestate, grazie ai contributi europei è stata iniziata da tempo un’opera di ammodernamento e di manutenzione.

Quelle che prima erano strade strettissime e con una segnaletica a dir poco pessima, come ad esempio il Ring of Kerry, ora sono state rinnovate, allargate e ben segnalate. Questo consente una maggiore facilità negli spostamenti e contribuisce a rendere più agevole la guida da parte dei turisti, grazie anche alla creazione ad hoc di slarghi per consentire la sosta per le immancabili foto di rito.

Hanno inoltre costruito nuove arterie a scorrimento veloce per collegare le principali città dell’isola, come Dublino e Galway o Dublino e Cork. Sono vie di traffico con corsie larghe e numerose, senza pedaggio autostradale, curate e ricche di indicazioni. Stanno progressivamente sostituendo le vecchie strade accidentate di qualche anno fa: se da un lato, tagliando il paesaggio, rendono forse un po’ meno caratteristico il viaggiare, dall’altro hanno sicuramente migliorato la viabilità e reso più veloci i collegamenti fra le città più importanti.

Fate comunque attenzione: nonostante molte strade siano state allargate vi troverete spesso a viaggiare su larghe carreggiate che poi di colpo si restringono in maniera considerevole, passando dall’essere autostrade a tutti gli effetti con corsie separate a normalissime statali a doppio senso di marcia, punteggiate da improvvise rotatorie che sbucano di sorpresa davanti a voi.

Le grandi strade dell’Irlanda del Nord, invece, sono larghe e con ottima viabilità. Le loro banchine permettono alle macchine lente di spostarsi a sinistra rispetto a una linea gialla non continua per farsi superare.

Segnaletica

La segnaletica irlandese è di fatto molto curiosa: diffusa quella a terra, difficile da individuare, soprattutto nelle zone di campagna, quella verticale. Alcuni cartelli stradali sono semi nascosti dalla vegetazione, altri sono storti o posizionati proprio nel punto in cui ci si appresta a curvare e quindi difficilmente leggibili, altri ancora con indicazioni poco affidabili. Le distanze segnalate, poi, possono essere persino fantasiose e ci sono casi in cui i chilometri aumentano più ci si avvicina alla destinazione indicata. Molti invece, sono assolutamente stupendi da fotografare.

Un’altra cosa da ricordare nella Repubblica è che tutti i cartelli ed i nomi delle località sono sia in gaelico sia in inglese. Ma nella Gaeltachtai, l’area dove la cultura gaelica è fortemente radicata, per legge viene impiegata esclusivamente la lingua irlandese/gaelica, sia nella segnaletica stradale sia nelle principali cartine geografiche.

Tuttavia esistono mappe dettagliate, normalmente utilizzate dai turisti e in distribuzione presso il l’Ente del Turismo Irlandese, che riportano la doppia dicitura irlandese e inglese. Le aree in questione, comunque, sono piuttosto circoscritte e, con l’ausilio di una buona cartina e soprattutto della gente del posto sempre disponibile e cordiale, sarà difficile perdersi.

Cartelli stradali

Colori e simboli

Parcheggi

Attenzione alle multe per i parcheggi a pagamento.

Questo è un altro ambito in cui emerge la severità irlandese per il rispetto delle regole.

Nell’Irlanda del Nord, in ogni città e villaggio, ci sono Control Zone, indicate da cartelli gialli o rosa, nelle quali, per ragioni di sicurezza, lasciare un veicolo incustodito è sempre vietato.

Per questa parte dell’isola occorre spendere due parole sul rischio blocchi stradali. Durante il periodo caldo dei Troubles, furono istituiti blocchi stradali sulle arterie della provincia. Oggi, viaggiando nel centro di Londonderry come nelle remote Sperrin Mountains, è ancora possibile incappare in qualche posto di blocco ma diventa sempre più raro e comunque dipende molto dal clima politico del momento. I posti di controllo possono essere presidiati dall’esercito o dalla polizia: essendo turisti, si limiteranno a verificare i vostri documenti.

Benzina

Le pompe di benzina, invece, si trovano un pò ovunque. Ma è sempre meglio controllare la vostra situazione prima di affrontare un giro di una zona particolarmente isolata e sperduta per evitare spiacevoli inconveniente.

Se invece desiderate conoscere il livello dei prezzi della benzina controllare su www.aaroadwatch.ie e www.pumps.ie

Approfondimenti

Noleggio auto Irlanda

Noleggio auto Irlanda

Leggi tutto