Munster

Il Munster è la provincia d’Irlanda situata più a sud, la più rigogliosa delle province d’lrlanda e caratterizzata da cambi repentini di paesaggio.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Il Munster è la provincia d’Irlanda situata più a sud, il cui nome deriva da una dea pre-cristiana, Muma. Come le province Leinster e Ulster, il nome completo inglese comprende in sé l’originale gaelico insieme al suffisso normanno “-ster”, legato al francese moderno “terre”.

Nelle divisioni territoriali precedenti l’arrivo dei Normanni, la provincia era divisa in due, il regno di Thomond a nord e il regno di Desmond a sud, divisi dal confine naturale delle Slieve Luachra Mountains.
Per secoli le dinastie Eoghanachta di Munster – che più tardi avrebbero preso nomi come McCarthy, O’Sullivan e O’Connell – combatterono guerre intermittenti con i Re Supremi residenti nel Leinster e con gli O’Briens. Dopo l’arrivo dei Normanni il loro potere si affievolì e le famiglie Butler e Fitzgerald dominarono rispettivamente il nord e il sud della provincia.

A parte le città di Cork, Waterford e Limerick, nel XIX secolo Munster era ancora un azona in prevalentemente rurale, con un ampio sbalzo di prosperità, dalle fertili e ricche aree nella zone sud di Tipperary e ovest di Cork a livelli di mera sopravvivenza lungo la costa atlantica nella regione sud di Kerry e ovest di Cork. E sono proprio questi ultimi territori ad aver sofferto maggiormente durante gli anni della carestia.

Oggi il Munster é la più rigogliosa delle quattro province d’lrlanda. Geograficamente stupiscono la varietà e i cambi repentini di paesaggio, oltre alla diversità geologica.

Munster comprende le contee di Clare, Cork, Kerry, Limerick, Tipperary e Waterford.