Connaught

Il Connaught è la provincia più piccola della Repubblica d’Irlanda, un angolo in cui si custodiscono le tradizioni più antiche e si preserva la lingua gaelica.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Il Connaught è la provincia più occidentale e più piccola della Repubblica d’Irlanda. Il nome proviene dai Connachta, l’ampio gruppo tribale che dominò la regione occidentale e settentrionale dell’isola nei primi secoli d.C. Essi vantavano di discendere dal mitico Conn, fratello di Eogan, predecessore dei signori di Munster, gli Eoghanachta. Tra i Connachta si distinsero gli Uí Néill, che esercitarono il dominio su gran parte dell’area settentrionale e orientale dell’isola.

A causa dell’isolamento e della povertà della terra, le contee del Connaught, insieme alla contea di Clare, furono escluse dalla confisca a seguito delle guerre del XVII secolo, e divennero rifugio per coloro che furono spodestati altrove. Nel XIX secolo la regione era incredibilmente popolata e disperatamente povera, col risultato che la popolazione soffrì in maniera esagerata durante la Carestia e l’emigrazione di massa che ne seguì.

L’antica provincia di Connaught si estende dall’estuario dello Shannon, a sud, fino alla stupenda baia di Sligo, a nord e, verso est, si sviluppa quanto la lunghezza del fiume. Tipico paesaggio del Connaught è il Connemara, che si estende nella contea Mayo e in parte della contea Galway. Si tratta di un paesaggio arido e selvaggio, costellato di torbiere disseminate di stagni, con i campi suddivisi dai tipici muretti in pietra all’interno dei quali pascolano in libertà pecore e montoni.

La povertà del suolo e il tardivo sviluppo economico hanno contribuito a mantenere vive le tradizioni locali. È in parte per questo motivo che il Connemara resta ancora oggi terra del Gaeltacht, solido bastione dell’Irlanda gaelica. La costa è formata da migliaia di baie e insenature e sono presenti anche numerose penisole e isole, tra cui le famose Isole Aran, in corrispondenza della Baia di Galway e, verso il nord, Inishbofin.

I fiumi e i laghi del Connaught, particolarmente nel Connemara e nelle zone a nord di Mayo e Roscommon, ricchi di salmoni, trote, lucci e pesce persico, richiamano migliaia di pescatori da tutto il mondo. Anche il mare è molto pescoso e fornisce il sostentamento a numerose comunità costiere. Il Connaught comprende le contee di Galway, Mayo, Sligo, Roscommon e Leitrim.