Geografia

Tutte le caratteristiche socio-demografiche e geografiche dell'Irlanda e dell'Irlanda del Nord, per informarvi prima della partenza e avere una panoramica del paese.

Se desiderate prepararvi al meglio per il vostro viaggio in Irlanda, vi mettiamo a disposizione qualche informazione generale sulla geografia dell’isola, sulla sua popolazione, sulla sua conformazione politica e religiosa. Così sarà per voi più facile orientarvi e maneggiare termini e regioni geografiche.

Vi proponiamo quindi una piccola scheda socio-demografica dell’isola.

L’isola

Il centro dell’isola è occupato da una grande pianura coperta di laghi e attraversata dal fiume Shannon, il più lungo d’Irlanda con i sui 255 Km. Tutto intorno massicci montuosi quarzici o granitici, che hanno il loro culmine nel monte Carrantuohill a 1040m. La vegetazione è molto diversificata, ma onnipresente. Non la si chiama la “verde Erin” per niente!

Battuta dai venti dell’Atlantico, la costa ovest si rivela la più selvaggia. Le scogliere a picco sul mare sono le più alte d’Europa! Le torbiere ricoprono le vette e qualche anfiteatro glaciale.

Nel Burren, muschi e arbusti riescono a fatica ad aggrapparsi alla roccia nuda, e il paesaggio non è tanto diverso dalla pietraia desertica dell’altopiano del Carso.

Procedendo verso est, si abbandona il colore bruno della torba per il verde degli alberi e delle siepi, non ancora abbastanza numerosi per formare vere e proprie foreste.

Le pianure del centro attraversate dai fiumi diventano spesso acquitrini in prossimità dei grandi laghi (quello più grande è il Lough Neagh, lungo 395Km). L’est, al riparo dal vento, è ricoperto di pascoli e di piccole foreste come nei dintorni dei monti Wicklow. Va segnalato che nessun punto dell’isola dista più di 110 km dal mare.

Superficie: 84.500 km2, è lunga 486 km e larga 280

Il punto più settentrionale dell’isola è Malin Head, quello più meridionale Mizen Head

Popolazione: circa 5,7 milioni

Divisione politica: l’isola è divisa tra la Repubblica d’Irlanda (Eire) e l’Irlanda del Nord che fa parte del Regno Unito di Gran Bretagna.

Divisioni amministrative
L’isola si divide in 4 province:

frazionate in un totale di 32 contee (26 nella Repubblica e 6 nell’Irlanda del Nord)

Ora: GMT d’inverno e GMT + 1 d’estate (sempre un’ora indietro a noi).

Repubblica d’Irlanda

Superficie: 70.300 km2, più o meno 84% dell’isola.

Popolazione: circa 4,6 milioni. È uno dei paesi meno densamente popolati d’Europa. Circa il 67% della popolazione ha un’età compresa tra i 15 e i 64 anni.

Capitale: Dublino (527 612 abitanti).

Altre città principali:

Lingue ufficiali: l’irlandese (il gaelico) e l’inglese.

Regime: democratico parlamentare a due camere.

Divisioni amministrative: la Repubblica si compone di 3 delle 4 province (Leinster, Munster, Connaught) rappresentanti insieme 23 contee e di 3 delle 9 contee della quarta (Ulster), per un totale di 26 contee.

Religione: per il 86,8% cattolica.

Irlanda del Nord

Superficie: 13.564 km2.

Popolazione: circa 1 799 392 abitanti

Capitale: Belfast (500 000 abitanti)

Seconda città principale: Derry (220 000 abitanti).

Lingua ufficiale: inglese.

Regime: monarchia parlamentare a due camere. Questa parte dell’isola è ormai governata da un’Assemblea Locale di 108 deputati, eletta il 25 giugno 1998, che dà all’Irlanda del Nord una specie di semiautonomia in alcuni campi.

Divisione amministrative: 6 contee.

Religione: 53,5% protestante e 43,8% cattolica

Le regioni Irlandesi

Leinster

Leinster

Leinster è la regione irlandese situata più ad est, estesa dal confine con l'lrlanda del Nord fino all'angolo sud-est dell'isola e fino al grande fiume Shannon.
Munster

Munster

Il Munster è la provincia d’Irlanda situata più a sud, la più rigogliosa delle province d’lrlanda e caratterizzata da cambi repentini di paesaggio.
Connaught

Connaught

Il Connaught è la provincia più piccola della Repubblica d’Irlanda, un angolo in cui si custodiscono le tradizioni più antiche e si preserva la lingua gaelica.
Ulster

Ulster

L’Ulste offre un panorama variegato, dalla splendida costa ai paesaggi rurali del sud, dalla magia delle contee ricche di laghi e fiumi alle selvagge montagne centrali.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 3.7 su 10 voti
Condividi