Divieti di fumo in Irlanda

A differenza dell'immaginario collettivo, in Irlanda il divieto di fumo nei locali e nei luoghi pubblici è rigorosamente rispettato e viene punito con severità.

Nell’immaginario collettivo quando si parla di pub, ci si dipinge davanti agli occhi uno scenario fatto di un bancone con spillatori, musicisti che suonano qualche reel sfrenato e uomini seduti ai tavoli con una pinta di Guinness in una mano e nell’altra una sigaretta. Ambienti fumosi e nebbiosi, quindi.

Invece, nella Repubblica d’Irlanda, come in tanti Paesi dell’Unione Europea, è severamente vietato fumare nei luoghi pubblici, compresi b&b, hotel, ostelli, bar, nightclub, ristoranti e ovviamente pub.

E gli irlandesi sono molto rispettosi di questa legge. Vi capiterà quindi, se siete fumatori incalliti, di condividere la pausa sigaretta fuori dal locale insieme a tanti avventori che vi coinvolgeranno sicuramente in qualche simpatica conversazione. Soprattutto nelle grandi città, però, molti locali e pub si sono attrezzati con aree per fumatori.

Può anche capitare che questo divieto non sia rispettato in alcuni b&b ma è estremamente raro.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 3.8 su 5 voti
Condividi