Carte di credito e Bancomat

In Irlanda le carte di credito vengono accettate praticamente ovunque e in tutti i locali: non esitate a utilizzarle anche per acquisti di piccola entità

Utilizzare le carte di pagamento in Irlanda è il modo più comodo per evitare di portare con sé molti contanti.

Ormai quasi ovunque e nei più disparati esercizi commerciali, dai negozi al pub, dal b&b al supermercato, accettano carte di credito, soprattutto Visa, Mastercard, American Express.

Attenzione solo nei paesi più sperduti dove potrebbero non essere attrezzati per i pagamenti elettronici.

 

Bancomat

Sono un po’ ovunque, anche all’interno dei supermercati, ideali per prelevare o per pagare in determinati circuiti (es. Cirrus/Maestro).

 

Carte di credito

Sono la forma più semplice per pagare in Irlanda: le accettano in tutti gli esercizi, pub compresi. Potreste avere qualche difficoltà nei b&b delle zone rurali. Per essere sicuri che una carta sia accettata controllate che l’esercizio esponga il simbolo Eurocard.

Per sapere come comportarsi in caso di furto consultate:

 

Carte prepagate

Sono uno strumento molto conveniente per chi desidera avere denaro disponibile ma svincolandosi da un conto corrente. Hanno generalmente un tetto massimo e di solito utilizzano gli stessi circuiti delle carte di credito. Sono ideali quindi per prenotare b&b e voli su internet. Ma attenzione: non sono accettate per il noleggio auto.

 

Traveller’s cheques

Nonostante non siano particolarmente usati in Irlanda, sono comunque accettati in molti esercizi. Sono una valida alternativa alle carte di credito per la possibilità di chiedere un rimborso in caso di furto o smarrimento, a patto di conservare la distinta di acquisto e segnare i numeri di serie. Sono cambiabili tranquillamente nelle filiali American Express e Thomas Cook e in tutte le banche, spesso con una piccola commissione. Ricordatevi di prenotarne anche in sterline se avete intenzione di andare in Irlanda del Nord.

 

Wire Transfer

È un sistema di trasferimento di denaro, utile in caso di perdita o furto di biglietto aereo, traveller’s cheque, carte di credito. Avviene fra una filiale italiana dove dovrà recarsi un vostro parente/amico e quella irlandese: chi effettuerà per voi il passaggio di credito avrà bisogno dell’indirizzo della filiale presso cui ritirerete il denaro e il numero di telex della sede centrale di Dublino o di Belfast.

Possono effettuare questa operazione Western Union Money (disponibile anche presso le poste) Transfert o MoneyGram. L’accredito dall’Italia avviene in circa due giorni e ha una commissione piuttosto elevata.

Vi consigliamo di usare questo mezzo solo in caso di emergenze.