Guide Routard

routardNate dall’intuizione del globetrotter francese Philippe Gloaguen nel 1973, le Guide Routard si rivolgono più a un pubblico di viaggiatori che di turisti.

Infatti rifuggono le logiche delle vacanza mordi e fuggi all’insegna della velocità, per concentrarsi invece su concetti chiave come esperienza,  profondità, creatività e scoperta.

La filosofia routard quindi è alla ricerca di angoli insoliti e poco conosciuti al turismo di massa, volge un occhio al risparmio e presta attenzione nei confronti delle comunità locali.

Pro
Informazioni dettagliate sulla logistica, indirizzi mirati a budget ridotti, critiche ai luoghi non meritevoli e suggerimento di strade e itinerari alternativi.
Contro
Assenza quasi totale di immagini, scarse informazioni di carattere storico e descrittivo dei luoghi meno importanti.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 1 voti
Condividi