Festa di Beltane

La Festa di Beltane scaturisce dalla passione per il popolo celtico e propone un fitto programma di attività, stage, concerti di altissimo livello, conferenze e dimostrazioni.

La Festa di Beltane scaturisce dalla passione per il popolo celtico di AnticaQuercia che nasce nel 1992, col nome di Legion of the Oath, come associazione per giochi di ruolo, anche dal vivo, cioè giocati di persona, non al tavolo.

Col tempo le attività dell’associazione si sono ampliate e diversificate, e nel corso dei successivi due anni sono state organizzate le prime manifestazioni artistiche e musicali.

Anticaquercia

Il 1996 vede lo svolgimento della prima Festa Celtica di Beltane, la cui prima sede è stato il Castello di Zumaglia. La sede si è poi spostata al Castello di Massazza, e quindi a Magnano per l’edizione 2002, a Mottalciata per il 2003 ed il 2004, fino ad approdare alla sede attuale e – si spera – definitiva: il Parco Arcobaleno, nel comune di Masserano.

Nel frattempo, il gruppo si ingrandisce e migliora la propria preparazione storica e culturale. Nascono il gruppo di danza Ysengarda e la Barbarian Pipe Band, (che però dal settembre 2003 si staccano dall’associazione per rendersi indipendenti).

Da attenti studi sull’estetica dell’epoca celtica e medievale vengono realizzati i costumi e gli accessori che rendono l’Anticaquercia tra i gruppi di rievocazione storica meglio attrezzati. Nascono quindi anche il gruppo d’arme e l’arceria storica. Giungono i primi riconoscimenti ed inviti da altre regioni d’Italia ed alle più significative manifestazioni celtiche e medievali nel nostro Paese.

In seguito l’associazione si dota anche dell’Accampamento Medievale, uno degli elementi che rendono ambita la partecipazione dell’Anticaquercia anche a feste e manifestazioni di tema storico e folkloristico relative a quell’epoca. Si sottolinea che tutto ciò che è stato ideato, progettato ed attuato in dieci anni di attività, è sempre e soltanto stato frutto dell’entusiasmo e della sincera passione dei membri del Branco. Il gruppo è nato e rimane rigorosamente estraneo ad ogni appartenenza od influenza politica o ideologica.

Il festival

Il fitto programma di 3 giorni ai primi di maggio prevede tante diverse attività: concerti di altissimo livello, stage di tiro con l’arco, scherma, corno, danze, arpa celtica, una serie di approfondimenti sulla cultura e tradizioni celtiche, conferenze, attività per bambini come trucco e fiabe, dimostrazioni di combattimento e rievocazioni storiche, passeggiate didattiche nel bosco e anche la possibilità di celebrare un matrimonio druidico!

Durante i due giorni saranno presenti i seguenti gruppi di ricostruzione storica: Anticaquercia,ForteBraccio Veregrense,Clan La Fossa, La Val ad L’Elf, Ordine del Lupo,Raven’s Army,Compagnia dell’unicorno,Popolo Sallui, proponendo accampamenti,spaccati di vita antica e stages vari.

Inoltre sarà allestito un mercatino che proporrà curiosità ed artigianato tipico del periodo celtico e medioevale di chiara ispirazione territoriale.

Durante tutte e due le giornate sarà allestito un punto gastronomico dove avrete occasione di rifocillarvi con pietanze tipiche dell’area celtica e ottima birra, il servizio sara’ attivo durante tutte le ore delle due giornate dal mattino sino alla sera.

Informazioni pratiche

La Festa di Beltane si svolge all’interno di un parco naturale, il Parco Arcobaleno in frazione Cacciano nel comune di Masserano in provincia di Biella. Si tratta di un luogo molto particolare, un raro esempio in Italia di ripristino ecologico di un’area estrattiva eseguito da privati. Il risultato è un ampio anfiteatro che contiene al suo interno prati, macchie di bosco ed un piccolo lago, con aree attrezzate per lo svago ed il pic-nic.

In questo delizioso microcosmo vivono, allo stato semilibero, alcuni cavalli ed un paio di pecore, diversi esemplari di oche ed anatre, due cani ed un nutrito gregge di caprette nane. Naturalmente questi animali (ad eccezione dei cavalli, coi quali sono previste alcune attività nel corso della manifestazione) saranno confinati all’interno di recinti per la durata della festa.

Suggeriamo a tutti gli ospiti della manifestazione di mettere in atto alcune regole di comportamento atte al benessere di tutti, umani ed animali.

Ci sarà un servizio navetta gratuito con un bus dalla capienza di 50 posti, che farà servizio lungo la strada che porta all’ingresso del parco dal posteggio delle auto, un percorso di 2,5 km.

 

Mappa

Alloggi Festa di Beltane

Cerchi un alloggio in zona Festa di Beltane?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Festa di Beltane
Mostrami i prezzi