O’Connell Street

Questo immenso viale è disseminato di negozi, grandi magazzini, monumenti e statue: inoltre rappresenta l’arteria principale della città, perennemente in movimento.

Questo immenso viale è disseminato di negozi, grandi magazzini e monumenti e rappresenta l’arteria principale della città, nonché teatro di episodi chiave della storia della città come l’insurrezione di Pasqua del 1916.

È stato progettato da Luke Gardiner nel 1740, sull’onda della moda urbanistica dell’epoca, lineare e razionale.

Ancora oggi si possono ammirare bellissimi palazzi neoclassici, anche se molti sono andati distrutti durante la guerra. A vegliare sul traffico la statua di Daniel O’Connell.

Da vedere

  • The Spire: conosciuto anche come Monumento della Luce è un largo spillone alto 120 metri, situato dove c’era una volta la Colonna di Nelson, distrutta negli anni ’70 dall’IRA. Lo Spire è vittima di numerosi soprannomi per la sua stranezza: why in the sky, un perché nel cielo, stiletto in the ghetto e eyeful tower, uno schianto di torre.
  • Vi consigliamo di stare con il naso in su: vedrete splendidi edifici pubblici, insegne e splendide residenze georgiane.
  • Statua di James Joyce: il celebre scrittore irlandese, uno dei personaggi più amati dai dublinesi, è raffigurato nella pedonale North Earl St.

Informazioni utili

Indirizzo

O'Connell Street Lower, North City, Dublin, Irlanda

Trasporti

Fermate Tram

  • Connolly (734 mt)

Fermate Bus

  • Busaras Bus Station (528 mt)

Nei dintorni

Mappa

Alloggi O’Connell Street

Cerchi un alloggio in zona O’Connell Street?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di O’Connell Street
Mostrami i prezzi