Dublino

ll quartiere dei Liberties

Un vecchio quartiere operaio e popolare che integra quello di Saint James, intorno alla birreria Guinness: un angolo autentico e insolito della vecchia Dublino.

In origine era il quartiere compreso tra le cattedrali Christchurch e Saint Patrick.

Situato fuori le mura della città e anche della sua giurisdizione, si guadagnò il nome di Liberties. Una popolazione cattolica molto povera si ammassò qui e motivò profondamente Swift nei suoi violenti pamphlet contro la miseria degli irlandesi.

Oggi è rimasto un quartiere operaio e popolare che integra quello di Saint James, intorno alla birreria Guinness. Poco visitato dai turisti, resta tuttavia un caratteristico esempio della Dublino storica e i suoi abitanti tentano di preservarne lo spirito e l’unità di fronte ai tanti cambiamenti che la città sta vivendo.

Questa zona della città si chiamava The Four Corners of Hell, perché c’era un pub in ogni angolo.

Da vedere

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi ll quartiere dei Liberties

Cerchi un alloggio in zona ll quartiere dei Liberties?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di ll quartiere dei Liberties
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Condividi