Dublino

Cosa vedere a Dublino

Cosa vedere a Dublino in due o tre giorni. Tutte le attrazioni da non perdere: musei, chiese, quartieri, monumenti e angoli caratteristici della capitale irlandese.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Dublino è una capitale europea diversa dalle altre: con le sue dimensioni contenute, la città si gira tranquillamente a piedi e il numero di monumenti e musei non è paragonabile a quello di capitali smisurate come Londra o Parigi.

Ma a rendere indimenticabile Dublino, è la sua atmosfera. Si percepisce parlando con la gente, passeggiando lungo il fiume Liffey al tramonto, sorseggiando una Guinness nei tanti pub della città e ascoltando musica tradizionale irlandese.

Questa città dal fascino senza tempo, ha ammaliato poeti e viaggiatori: i quartieri vittoriani e georgiani, con la loro aura vintage, si mescolano perfettamente con la sua spiccata modernità. La vita contemporanea di Dublino si fonde magnificamente con il passato, soprattutto nelle sue strade colorate, vibranti e storiche, dove edifici in mattoni rossi, bellezze georgiane e gemme moderne attirano l’attenzione.

Infatti Dublino si visita tranquillamente a piedi in un weekend, da 2 o 3 giorni, il tempo ideale per ammirare le sue principali attrazioni, assaporare la sua vibrante vita notturna, vivere le sue strade e i suoi vicoli pieni di opere d’arte ed edifici storici, caffè alla moda e pub tradizionali.

Camminate per le strade e sentirete l’energia di oltre 1.000 anni di storia, mentre gli echi dei vichinghi si mescolano con le boutique animate, le strade acciottolate risuonano sulle note degli artisti di strada e i parchi vittoriani ospitano festival, film e mercati alimentari.

Temple Bar

1Temple Bar, Dublin, Irlanda

Il quartiere di Temple Bar è il cuore della movida nella capitale irlandese. Questo reticolo di viuzze caratteristiche è un vero concentrato di pub e di locali, quasi tutti storici, in cui vivere appieno l’atmosfera di Dublino. Impossibile lasciare la città senza avervi fatto un salto, aver assaggiato una Guinness in compagnia e ascoltato una session di musica tradizionale irlandese.

Ma Temple Bar non è solo vita notturna: il quartiere è punteggiato di negozi vintage, gallerie d’arte, musei di nicchia e mercati all’aperto.

Trinity College e il Book of Kells

2College Green, Dublin 2, Irlanda (Sito Web)

La più prestigiosa università di Dublino, il Trinity College, venne fondata nel lontano 1592 e ha visto passare nel suo campus studenti eccezionali, del calibro di Oscar Wilde e Samuel Beckett.

E’ una tappa imprescindibile del vostro viaggio a Dublino: l’aura di cultura, talento e prestigio permea ogni angolo del campus. Imperdibile una visita alla Old Library, una delle più antiche e spettacolari biblioteche d’Europa: la Long Room, con i suoi 64 metri di arcate in legno di quercia, custodisce oltre 200.000 volumi antichi e preziosi. Rimarrete assolutamente senza parole.

Non dimenticate ovviamente di ammirare il celeberrimo Book of Kells, un antico manoscritto interamente miniato a mano, che narra i quattro vangeli scritti in latino, impreziositi da preziose raffigurazioni.

Guinness Storehouse

3St. James's Gate, Saint Catherine's, Dublin 8, D08 VF8H, Irlanda (Sito Web)

Sapete quale è l’attrazione più visitata di Dublino? E’ la Guinness Storehouse, una vera istituzione in città. Nella fabbrica di birra più famosa al mondo, potrete vivere un’esperienza a 360° intorno all’universo della tanto amata birra nera.

Visitando i 7 piani dell’edificio, scoprirete tutti i segreti, la storia, i passaggi della produzione, il mondo della pubblicità e i migliori metodi di spillatura, con degustazione finale di una buona pinta dall’alto del Gravity Bar, una meravigliosa terrazza panoramica sullo skyline di Dublino.

Grafton Street

4Grafton Street, Dublin, Irlanda

Nel cuore della Dublino georgiana e vittoriana si trova la più importante via dello shopping della capitale. Grafton Street è un’arteria interamente pedonale, circondata da splendidi edifici antichi in mattoni rossi e punteggiata di negozi alla moda, boutique, catene, caffetterie e pub.

Passeggiare con calma, ascoltando gli artisti di strada e soffermandosi davanti alle vetrine, è una delle cose da fare a Dublino in un week end.

Ha'penny Bridge

5Ha'penny Bridge, North City, Dublin, Irlanda

A pochi passi dal Trinity College e nel cuore di Temple Bar si trova uno dei luoghi più iconici di Dublino: Ha’ Penny Bridge. Questo meraviglioso ponte pedonale sul fiume Liffey è il più antico di Dublino, dalla forma sinuosa in ghisa e l’inconfondibile colore bianco.

Venne costruito nel 1816 con il nome di Wellington Bridge e acquisì il suo nomignolo più noto, dal pedaggio di mezzo penny che veniva richiesto a chiunque lo attraversasse, fino alla sua abolizione nel 1919.

Oggi è uno dei luoghi più fotografati della capitale ed è imperdibile con gli accesi colori del tramonto.

Cattedrale di Christ Church

6Christchurch Pl, Wood Quay, Dublin 8, Co. Dublin, Irlanda (Sito Web)

Fondata nel 1037 sui resti di un’antica chiesa vichinga, la Christ Church Cathedral è davvero immensa: 70 metri di lunghezza e 24,70 di altezza sotto la volta.

Questa grande e imponente cattedrale ha vissuto nel corso dei secoli una storia travagliata e ha subito molti restauri e cambiamenti, per arrivare all’aspetto attuale.

Non dimenticate di visitare la cripta, che contiene il Treasures of Christ Church, una preziosa raccolta di manoscritti e manufatti antichi e il cuore di St. Laurence O’Toole, un reliquario dal valore inestimabile.

St. Stephen's Green

7St Stephen's Green, Dublin 2, Irlanda (Sito Web)

Il meraviglioso parco vittoriano di St. Stephen’s Green è un angolo di pura poesia e silenziosa tranquillità nel cuore georgiano di Dublino.

Per un momento di relax fra laghetti, viali alberati e aiuole fiorite, questo parco è il posto ideale, in cui potrete mescolarvi con la gente del posto e ammirare angoli incantevoli.

Cattedrale di San Patrizio

8St Patrick's Close, Dublin, D08 H6X3, Irlanda (Sito Web)

Da tutti considerata uno dei monumenti più significativi di Dublino, la Cattedrale di San Patrizio è un magnifico edificio di epoca medievale, costruito tra il 1220 e il 1260 sul luogo in cui, secondo la leggenda, San Patrizio battezzò i primi cristiani convertiti 1500 anni fa.

La sua importanza è cresciuta nei secoli, accogliendo le spoglie di oltre 700 personaggi irlandesi, tra cui Jonathan Swift, l’autore de I viaggi di Gulliver e decano della cattedrale.

Castello di Dublino

9Dame St, Dublin 2, Co. Dublin, Irlanda (Sito Web)

Difficile definirlo castello: si tratta in realtà di un maniero, una ricca residenza reale. Il Castello di Dublino ancora oggi è la sede di inaugurazioni presidenziali e visite ufficiali di stato.

Dell’antica fortezza normanna sui cui è stato costruito, rimane ben poco, ma al suo interno potrete ammirare le sale di rappresentanza, riccamente decorate e la Sala del Trono di Guglielmo d’Orange.

L’edificio è inoltre circondato da incantevoli giardini molto popolari fra i cittadini di Dublino.

Statua di Molly Malone

10Suffolk St, Dublin 2, D02 KX03, Irlanda

Chi visita Dublino per la prima volta non si può esimere da questa tradizione popolare.

Se passate davanti alla statua di Molly Malone, una pescivendola dai facili costumi, sarete “obbligati” a sprimacciare il suo decolté, per invocare la fortuna e un futuro ritorno nella capitale irlandese.

Se proprio non ve la sentite, allora dedicatele un coro, innalzando al cielo una Guinness e cantando la canzone da pub a lei dedicata: Cockles and Mussels.

O' Connel Street e The Spire

11O'Connell Street Upper, North City, Dublin, Irlanda (Sito Web)

La più grande arteria di Dublino è oggi il circondata da negozi, catene, cinema e fast food. Nonostante conservi ancora alcuni edifici del XVIII secolo, con le facciate originali, O’Connell Street rappresenta il cuore moderno della capitale.

Dopo un lungo processo di riqualificazione urbanistica, questa zona è tornata ad essere il luogo di ritrovo e di shopping per gli abitanti di Dublino. La famosa parata di San Patrizio sfila proprio lungo O’ Connel Street, passando davanti al suo monumento più rappresentativo, The Spire, una torre dalla superficie riflettente e dalla forma aguzza, che sembra un immenso ago, un Monumento alla Luce alto ben 120 metri.

General Post Office

12O'Connell Street Lower, North City, Dublin 1, Irlanda (Sito Web)

In questo elegante e maestoso edificio che si affaccia su O’Connell Street, è stata consumata una delle più importanti pagine della storia irlandese.

Infatti durante la Rivolta di Pasqua del 1916, il GPO divenne il quartier generale dei leader della rivolta e qui venne dichiarata l’indipendenza della Repubblica d’Irlanda. Sulla sua facciata si possono ancora oggi scorgere i segni lasciati dagli attacchi delle forze britanniche e il museo dedicato vi farà rivivere ogni attimo di questo momento storico.

Old Jameson Distillery

13Bow St, Smithfield, Dublin 7, D07 N9VH, Irlanda (Sito Web)

Gli amanti del whiskey non si perderanno l’occasione di visitare la Old Jameson Distillery, la ex fabbrica del whiskey più famoso dell’isola.

La produzione è stata spostata nella contea di Cork, ma qui potrete ancora vedere i vecchi impianti e partecipare a numerose masterclass per apprendere tutti i segreti del whisky irlandese e degustare quelli più prestigiosi.

Dublin Docklands

14Dublin Docklands, Dublin, Irlanda

Come è accaduto in tante città portuali europee, anche i Docklands di Dublino hanno subito una radicale trasformazione, da zona degradata in stato di abbandono a quartiere completamente rinnovato.

In pochi anni, grazie ad una architettura moderna e accattivante, i vecchi magazzini hanno attirato l’insediamento di uffici di aziende prestigiose, la costruzione di appartamenti di lusso e teatri per grandi eventi, il proliferare di bar, ristoranti e spazi verdi ad uso dei cittadini.

Oggi è diventata una zona vivace e piena di attività, con belle passeggiate per scoprire un lato insolito di Dublino.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Itinerari

Itinerari a Dublino

Itinerari a Dublino

Consultate i nostri itinerari studiati nel dettaglio per portarvi alla scoperta della Dublino più originale, seguendo tematiche e tendenze, dall'arte alla storia.
Tour ed escursioni nei dintorni di Dublino

Tour ed escursioni nei dintorni di Dublino

A pochi chilometri dalla città potrete ammirare brughiere, laghetti, residenze d'epoca, fari e scogliere pittoresche dove calarvi nella perfetta atmosfera irlandese.
Dublino con i bambini

Dublino con i bambini

Dublino offre molte attrazioni, musei e attività divertenti espressamente ideate per i bambini.
100 cose da fare e vedere GRATIS a Dublino

100 cose da fare e vedere GRATIS a Dublino

Il meglio di Dublino a costo zero: tanti spunti interessanti per rendere indimenticabile la vostra vacanza a Dublino senza spendere e scoprendo angoli sconosciuti.

Tutte le attrazioni di Dublino

Trinity College

Trinity College

National Museum of Ireland

National Museum of Ireland

Il quartiere di Temple Bar

Il quartiere di Temple Bar

ll quartiere dei Liberties

ll quartiere dei Liberties

Christ Church Cathedral

Christ Church Cathedral

Castello di Dublino

Castello di Dublino

St. Patrick Cathedral

St. Patrick Cathedral

Molly Malone

Molly Malone

Grafton Street

Grafton Street

St Stephen’s Green

St Stephen’s Green

Leinster House

Leinster House

Merrion Square

Merrion Square

Oscar Wilde House

Oscar Wilde House

Iveagh Gardens

Iveagh Gardens

Mansion House

Mansion House

Number Twenty Nine

Number Twenty Nine

Grand Canal

Grand Canal

National Gallery of Ireland

National Gallery of Ireland

Guinness Storehouse

Guinness Storehouse

La prigione di Kilmainham Gaol

La prigione di Kilmainham Gaol

Dublinia

Dublinia

Ha’Penny Bridge

Ha’Penny Bridge

Abbey Theatre

Abbey Theatre

Custom House

Custom House

O’Connell Street

O’Connell Street

Moore Street

Moore Street

General Post Office

General Post Office

James Joyce Centre

James Joyce Centre

Dublin Writers Museum

Dublin Writers Museum

Four Courts

Four Courts

Old Jameson Distillery

Old Jameson Distillery

Phoenix Park

Phoenix Park

Il cimitero di Glasnevin

Il cimitero di Glasnevin

King’s Inns

King’s Inns

Zoo di Dublino

Zoo di Dublino

The National Wax Museum Plus, il museo delle cere di Dublino

The National Wax Museum Plus, il museo delle cere di Dublino

The Little Museum of Dublin

The Little Museum of Dublin

Chester Beatty Library

Chester Beatty Library

Bank of Ireland

Bank of Ireland

City Hall

City Hall

Fitzwilliam Square

Fitzwilliam Square

The Hugh Lane

The Hugh Lane

Dublin Docklands

Dublin Docklands

The Irish Rock ‘n’ Roll Museum Experience

The Irish Rock ‘n’ Roll Museum Experience

EPIC Museo dell’Emigrazione Irlandese

EPIC Museo dell’Emigrazione Irlandese

MoLI – Museo della letteratura irlandese

MoLI – Museo della letteratura irlandese

Museo del Whiskey Irlandese

Museo del Whiskey Irlandese

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Dublino: Go City Pass All-Inclusive con oltre 35 attrazioni
Dublino: Go City Pass All-Inclusive con oltre 35 attrazioni
Risparmia tempo e denaro e visita tutte le attrazioni di Dublino che desideri con il Dublin Pass di Go City. Visita la Guinness Storehouse, goditi un tour in autobus Hop-on Hop-off di Dublino e altro ancora.
Acquista da 69,00 €