Sean O’Casey

Sean O'Casey, scrittore irlandese. La biografia, l'elenco delle opere e i riconoscimenti ottenuti durante la sua carriera. Scopri e acquista i suoi libri.

Biografia

Sean O’Casey nacque a Dublino nel 1880. Visse una triste infanzia segnata dalla povertà, da seri problemi alla vista e da una salute cagionevole. Nonostante la malattia cronica agli occhi lo tenesse spesso lontano da scuola a causa delle cure, O’Casey fu sempre molto incline allo studio. Nella gioventù lesse i classici e la Bibbia, e all’età di 84 anni studiava tramite lezioni radiofoniche della BBC.

Cresciuto nei quartieri poveri della capitale, Sean O’Casey fu un idealista e fu attivista del movimento laburista irlandese e del movimento nazionalista contro la dominazione britannica ma, disilluso dal carattere borghese della leadership nazionalista, non prese parte alla ribellione di Pasqua. Rivolgendosi al teatro come mezzo efficace per portare avanti una protesta politica e sociale, scrisse i primi suoi drammi per l’Abbey Theatre: The Shadow of a Gunman, Juno and the Paycock e The Plough and the Stars furono rappresentate rispettivamente nel 1923, 1924 e 1926.

Seguì questi drammi realistici l’opera simbolica e espressionisitca intitolata The Silver Tassie, nel 1927. Etichettata come una tragicommedia sugli orrori della prima guerra mondiale, essa mostrava il prezzo che la povera gente aveva dovuto pagare a causa della stupidità della guerra. Fu rifiutata dai direttori dell’Abbey Theatre, e, dopo aver reso pubbliche le lettere del rifiuto inviategli da Yeats, O’Casey non scrisse più nulla per l’Abbey Theatre.

Le opere più mature sono tutte ricche di temi evengelici, che accompagnarono il drammaturgo dino alla morte. Tra queste opere: Within the Gates, The Star Turns Red, Purple Dust, Red Roses for Me, Oak Leaves and Lavender e Cock A Doodle Dandy. Tranne che Within the Gates, nessuna di queste opere ottenne il successo delle precedenti.

Il lavoro più bello di O’Casey dopo il suo esilio volontario nel 1926 a Londra è considerato la sua autobiografia in sei volumi, scritta in un flusso di coscienza: I Knock at the Door, Pictures in the Hallway, Drums Under the Window, Inishfallen Fare Thee Well, Rose and Crown e Sunset and Evening Star. O’Casey morì nel 1964 a Torbay.

Opere

Teatro

  • The Shadow of a Gunman (1923)
  • Kathleen Listens In (1923)
  • Juno and the Paycock (1924)
  • Nannie’s Night Out (1924)
  • The Plough and the Stars (1926)
  • The Silver Tassie (1929)
  • A Pound on Demand (1932)
  • Within the Gates (1934)
  • The End of the Beginning (1937)
  • The Star Turns Red (1940)
  • Red Roses for Me (1943)
  • Purple Dust (1945)
  • Oak Leaves and Lavender (1947)
  • Cock-a-Doodle Dandy (1949)
  • Hall of Healing (1951)
  • Bedtime Story (1951)
  • Time to Go (1951)
  • The Drums of Father Ned (1959)
  • The Bishop’s Bonfire (1961)
  • Behind the Green Curtains (1961)
  • Figuro in the Night (1961)
  • The Moon Shines on Kylenamoe (1961)

Autobiografia

  • I Knock at the Door (1939)
  • Pictures in the Hallway (1942)
  • Drums Under the Windows (1945)
  • Inishfallen, Fare Thee Well (1949)
  • Roses and Crowns (1952)
  • Sunset and Evening Star (1954)

Varie

  • The Story of Thomas Ashe (1918)
  • The Story of the Irish Citizen Army (1919)
  • Windfalls (1934)
  • The Flying Wasp (1937)
  • The Green Crow (1956)
  • Under a Coloured Cap (1963)

Acquista su Amazon.it

Acquista i Libri di Sean O'Casey online su Amazon.it e risparmia. Oltre ai libri avrai la possibiità di aggiungere al carrello anche altri prodotti così da ottimizzare la spedizione.
Clicca qui per Acquistare