Seamus Heaney

Seamus Heaney, scrittore irlandese. La biografia, l'elenco delle opere e i riconoscimenti ottenuti durante la sua carriera. Scopri e acquista i suoi libri.

Biografia

Seamus Heaney nasce il 13 aprile del 1939 a Castledawson, nel sud della Contea di Derry, nell’Irlanda del Nord. La madre, una donna dal temperamento fermo, comparirà in molte delle liriche di Heaney come prototipo di donna irlandese cattolica capace di dirigere moralmente la famiglia.
Frequenta la scuola elementare di Anahorish negli anni della Seconda Guerra Mondiale, poi viene ammesso con una borsa di studio al collegio cattolico Saint Columb, a Derry. Una seconda borsa di studio gli consentirà di frequentare la Queen’s University di Belfast.

Nel 1962, dopo avere ottenuto, con lode, una laurea in Letteratura Inglese, consegue l’abilitazione all’insegnamento al St. Joseph’s College di Belfast dove l’anno successivo inizierà la sua carriera di lecturer di Letteratura Inglese. In questo periodo inizia a pubblicare alcune sue poesie nella rivista accademica con lo pseudonimo Incertus. Al contempo, insieme a Derek Mahon, Micheal Longley e molti altri giovani talenti, comincia a frequentare un workshop di poesia tenuto da un famoso professore, il poeta Philip Hobsbaum, collega e amico di Ted Hughes e fondatore del “Group”.

In occasione del Festival di Belfast ’65, gli verrà offerta l’occasione di pubblicare un primo gruppo di undici poesie.
Nel 1965, sposa l’insegnante Marie Devlin, che gli darà tre figli.
L’anno successivo accetta la nomina di “Senior Lecturer” in Letteratura Inglese Moderna alla Queen’s University. Lo stesso anno, Faber& Faber pubblica la sua prima raccolta, Death of a Naturalist, che riceve l’ E.C. Gregory Award e il Geoffrey Faber Memorial Prize.
Nel 1969, verrà pubblicato il suo secondo volume di poesie, Door into the Dark.
Nel 1970, Heaney si trasferisce con la famiglia a Berkeley, dove insegna alla University of California in qualità di “visiting professor” per un solo anno accademico.

Nel 1971 ritorna nell’Irlanda del Nord, ma nel ’72 si dimette dal suo incarico presso la Queen’s University per scegliere come residenza definitiva la contea di Wicklow, nella Repubblica d’Irlanda. Lo stesso anno, da alle stampe Wintering Out, che contiene alcune poesie a lungo criticate. Tra gli anni 70 e 80, quando le tensioni politiche tra cattolici e protestanti dell’Ulster erano all’apice, infatti, il poeta, affascinato dal ritrovamento archeologico di corpi di duemila anni fa scoperti mummificati nelle torbe danesi con chiari segni di morte violenta, compone poesie come “The tollund man” (compresa proprio in Wintering out), nelle quali associa il destino delle vittime sacrificali dell’età del ferro ai ‘martiri’ politici dell’Irlanda del Nord.
Successivamente, nel 1975, accetta l’incarico di Head of English al Dublin’s Carysfort Teacher Training College. Nel 1979, viene pubblicata la raccolta Field Work.
Dal 1982 al 1987, Heaney accetta l’invito a risiedere alla Harvard University per quattro mesi all’anno come “Visiting Poet”. In questo arco di tempo vengono pubblicate le Selected Poems e Preoccupations: Selected Prose.

Del 1984 è Station Island, raccolta di poesie che prende il nome da un luogo di pellegrinaggio cattolico nella contea di Donegal. Viaggio allegorico narrato attraverso una polifonia di voci.
Il poema è inteso come uno scontro tra due imperativi: restare fedele all’esperienza storica collettiva, o mantener fede alla propria soggettività. Nello stesso anno, Heaney viene nominato Boylston Professor of Rhetoric and Oratory a Harvard. Nel 1986, viene pubblicata una raccolta di saggi critici dal titolo The Government of the Tongue, seguita nel 1989 da The Redress of Poetry.
Il suo lavoro teatrale The Cure of Troy, del 1990, rappresenta la speranza del poeta per una nazione riconciliata.
The Haw Lantern (1987) e Seeing Things (1991), rispecchiano il dolore per la morte della madre e del padre, scomparsi rispettivamente nel 1984 e nel 1987.
Dal 1989 al 1994, Seamus Heaney è stato “Professor of Poetry” a Oxford. Attualmente è a Harvard, per un semestre all’anno come Boylston Professor of Rhetoric.
Del 1996 è la raccolta The Spirit Level, successiva all’assegnazione del Nobel avvenuta nel 1995. Il Nobel per la Letteratura era stato conferito, in passato, ad altri tre scrittori irlandesi, W.B. Yeats, G.B. Shaw e Samuel Beckett. Tuttavia, quella era la prima volta che un tale riconoscimento andava a un autore cattolico dell’Irlanda del Nord, proveniente da quell’area territoriale e politica dell’isola denominata Ulster britannico.
Lo scrittore è deceduto a Dublino il 30 agosto 2013.

Opere

Poesia

Teatro

The Cure of Troy: A Version of Sophocles’ Philoctetes, 1990

Prosa

Antologie

Premi e riconoscimenti

Acquista i libri di Seamus Heaney su Amazon
Oltre ai libri di Seamus Heaney avrai la possibilità di aggiungere al carrello anche altri prodotti così da risparmiare sulla spedizione.
In collaborazione con
Acquista
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Condividi