Waterford

Con il suo passato vichingo, Waterford è la più antica città d'Irlanda: dotata di un ricco patrimonio culturale, possiede anche una vivace vita notturna.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Cerca

Fondata nel 914 d.C. dai vichinghi norvegesi, Waterford ha più di 1100 anni ed è la città più antica d’Irlanda. Il nome attuale deriva dal suo nome vichingo Vadrarjfordr con due possibili significati: rifugio dal mare spazzato dal vento o fiordo dei montoni.

Nel 914, il grande avventuriero e pirata vichingo Regnall, nipote di Ivor il Disossato, stabilì qui un campo base e costruì un Longphort o porto delle navi, che col tempo sarebbe diventato una città moderna. Nel 918, Regnall lasciò Waterford salpando per York e divenne il primo sovrano nordico con il titolo di Re di Waterford e York. La città fu catturata dagli anglo-normanni nel 1170 e i vichinghi furono espulsi, portando un cambiamento radicale.

Oggi Waterford è una città vibrante e pittoresca che è riuscita a mantenere con cura il suo importante patrimonio, grazie a una zona commerciale vivace e moderna, piena di caffè, ristoranti premiati e un eccellente mix di pub tradizionali, locali e contemporanei.

La città ospita anche due teatri, il Theatre Royal e il Garter Lane Arts Centre, oltre a numerose gallerie d’arte, laboratori artigianali e boutique. Nel 2015, Waterford City ha ricevuto una Purple Flag, ovvero un prestigioso riconoscimento, che viene assegnato alle aree urbane che raggiungono l’eccellenza per l’atmosfera serale e notturna.

La città è anche molto nota per la lavorazione del cristallo, di cui è possibile visitare la fabbrica.

Cosa vedere a Waterford

La Reginald’s Tower

Sede di una miriade di siti storici, musei e attrazioni, Waterford è una città vivace e dinamica, che negli anni ha saputo riqualificare e valorizzare il suo importante patrimonio storico e culturale.

Inoltre è una base fantastica da cui partire esplorare la contea di Waterford.

The Viking Triangle

1The Viking Triangle, Waterford, Irlanda

Il triangolo vichingo si trova sulla riva sud del fiume Suir, nel cuore della città di Waterford. Questa zona storica era circondata da mura difensive ed era originariamente un triangolo di terra tra un ramo del fiume St John’s (ora prosciugato) e il fiume Suir.

È qui che potrete vedere molti dei luoghi dell’occupazione vichinga ma anche diversi monumenti della città.

Reginald's Tower

2The Quay, Waterford, Irlanda (Sito Web)

La Reginald’s Tower è una torre rotonda all’interno del triangolo vichingo di Waterford. Oltre ad essere l’edificio civico più antico della città, è alta 16 metri ed è l’unico monumento in Irlanda a conservare un nome vichingo. L’attuale torre fu edificata intorno al 1253 d.C., in sostituzione di un costruzione precedente.

Fu utilizzata come una zecca, una prigione, un deposito di munizioni, un castello reale e un rifugio antiaereo: ora è un museo vichingo. Contiene molti reperti interessanti scoperti durante uno scavo archeologico presso l’insediamento vichingo del X secolo, nella vicina Woodstown: le armi di un guerriero vichingo, la squisita 12° Spilla Waterford Kite, un gioco da tavolo vichingo simile agli scacchi.

Waterford Medieval Museum

3Cathedral Square, The Viking Triangle, Waterford, X91 K10E, Irlanda (Sito Web)

Il Museo Medievale di Waterford nasconde un segreto: due sale medievali sotterranee. Infatti le visite guidate portano i turisti sotto la città, per vedere la Sala dei Cantori del XIII secolo e quella del Vino del Sindaco del XV secolo.

Scoprite la loro interessante storia passata e ammirate molti tesori unici, tra cui il Great Charter Roll di Waterford, la spada di Edoardo IV, il calice di Luker e il cappello di Enrico VIII.

Il clou sono i sontuosi paramenti in stoffa d’oro. C’è una mostra che commemora 650 sindaci di Waterford dal XII secolo e una collezione di doni sontuosi.

King Of The Vikings

410 Bailey's New St, Waterford, X91 A0PF, Irlanda (Sito Web)

Per avvicinarsi al mondo dei vichinghi in maniera innovativa e non convenzionale, vi consigliamo King Of The Vikings, un’avventura da vivere con la realtà virtuale: si svolge in una casa vichinga di Waterford ricreata nel triangolo vichingo della città, proprio nel punto in cui Reginald costruì il suo forte nel 917.

Potrete viaggiare indietro di 1.100 anni, incontrando persino il fantasma del re Reginald mentre combatte contro lo spettro di un monaco cristiano irlandese.

House of Waterford Crystal

528 The Mall, Waterford, Irlanda (Sito Web)

Situata nel cuore di Waterford, la House of Waterford Crystal consente ai visitatori di assistere alla creazione di calici di cristallo, articoli da regalo e capolavori proprio davanti ai loro occhi.

Il factory tour è un’esperienza unica e coinvolgente che sicuramente affascinerà visitatori di tutte le età. Vedrete da vicino come vengono realizzati i pezzi della Waterford Crystal: assisterete a ogni fase della produzione, dalla progettazione iniziale fino all’incisione finale del pezzo.

Ogni anno, la House of Waterford Crystal fonde oltre 750 tonnellate di cristallo.

Bishop's Palace

6Museum of Treasures, The Mall, Waterford, Irlanda (Sito Web)

Completando il trio di musei nel triangolo vichingo, il Bishop’s Palace racconta l’affascinante storia della città di Waterford.  La vita nel 18° secolo rivive in questo divertente museo e potrete fare un tour per famiglie con guide in costume, che vi racconteranno aneddoti divertenti.

Scoprite gli intriganti manufatti, i mobili d’epoca ben conservati, i bellissimi caminetti e una collezione di dipinti rari. Esplorate il piano speciale del museo dedicato alle storie straordinarie della città come i mercati dei maiali di Ballybricken, dell’Home Rule e delle famiglie di Waterford.

Ammirate il Penrose Glass Decanter, il più antico pezzo sopravvissuto di Waterford Crystal, che risale al 1789 e tesori unici, come l’unica “croce del lutto” di Napoleone sopravvissuta, una delle 12 prodotte alla morte del grande condottiero nel 1821.

Inoltre potrete sfruttare le ultime novità tecnologiche con i Capolavori in vetro 4D, un viaggio nella storia della produzione del vetro a Waterford, ripercorrendo la cultura artigianale dalla famiglia Penrose dal 1700 ai giorni nostri.

Cosa vedere nei dintorni di Waterford

Ardmore

Lafcadio Hearn Japanese Gardens

7Tramore House, Pond Rd, Tramore East, Tramore, Co. Waterford, Irlanda (Sito Web)

Nello stile e nella piantagione, i giardini di Tramore rendono omaggio alla vita dello scrittore, traduttore e giornalista vittoriano Patrick Lafcadio Hearn, con elementi di giardinaggio provenienti dai paesi e dalle culture che ha visitato durante i suoi vari viaggi.

Iniziate questa visita nel giardino vittoriano dedicato alla memoria delle felici estati dell’infanzia di Hearn a Tramore, esplorate il giardino americano, il giardino greco e il tradizionale giardino giapponese del tè.

Lafcadio Hearn era famoso in Giappone per le sue descrizioni letterarie, che tratteggiavano la gente del posto e la loro cultura. I bambini in particolare saranno affascinati dalle sue fiabe e dal suo folklore. In questo indimenticabile viaggio, l’Oriente incontra l’Occidente.

Mount Congreve Gardens

8Mount Congreve, Mountcongreve, Kilmeaden, Co. Waterford, X91 PX05, Irlanda (Sito Web)

I giardini di Mount Congreve fioriscono su circa settanta acri di bosco riccamente piantumato con un giardino recintato di quattro acri.

Grazie alla passione e allo spirito creativo del defunto signor Ambrose Congreve, ispirato dall’eccezionale giardino del signor Lionel de Rothschild a Exbury nell’Hampshire, in Inghilterra, la collezione spazia da più di tremila alberi e arbusti diversi a millecinquecento piante erbacee.

Potrete passeggiare fra sentieri profumati e stagni erranti, ammirando distese mozzafiato di azalee, camelie, magnolie e rododendri: sarete sorpresi da una pagoda cinese e vi godrete magnifici panorami sul fiume Suir.

Ardmore

Famosa località balneare, Ardmore offre una bellissima spiaggia e alcuni edifici interessanti, oltre a vivaci pub e possibilità di lunghe passeggiate sulle colline. Sulla collina accanto al villaggio è custodito un monastero fondato nel V secolo da St Declan. Da non perdere la St Declan’s Cathedral e il Saint Declan’s holy well.

Dungarvan

Cittadina di mare situata in una insenatura naturale, presso la foce del fiume Colligan. Degni di visita sono il Dungarvan Castle e il museo ospitato nella Old Market House, dove sono esposte stampe, documenti e oggetti che testimoniano la turbolenta vita del paese durante l’epoca coloniale e rivoluzionaria.

Cappoquin

La zona attorno al villaggio di Cappoquin offre bei panorami sul fiume Blackwater e ottime possibilità di pesca. Circa 6 km a nord del borgo sulle colline ai margini delle Knockmealdown Mountains si trova il Mount Melleray, un centro monastico fondato nel 1832 da un gruppo di monaci esiliati dal monastero di Melleray, in Bretagna (Francia). Il monastero è ancora attivo e ospita gruppi di visitatori.

Dunmore East

Grazioso villaggio di pesca e popolare località turistica, Dunmore East è dotato di un porto dove sono attraccati pescherecci e barche da diporto. Caratteristici del paese sono i cottage dal tetto di paglia che costellano le colline sopra al porto e le splendide spiagge sabbiose adatte alla balneazione.

È possibile fare passeggiate intorno alla baia, inoltrandosi a nord, fino a Creadan Head, a sud fino a Black Knob e fino all’estremità della penisola che è Swines Head.

Lismore

Piccola città situata sul fiume Blackwater, ai piedi delle Knockmealdown Mountains, Lismore è dominata dal Lismore Castle, che dal 1753 è residenza dei duchi del Devonshire e i cui giardini sono aperti al pubblico. Da vedere la Saint Carthage’s Cathedral e i Lismore Castle Gardens.

Passage East

12 km a est di Waterford, il porto di Passage East fu teatro dello sbarco normanno nel 1170, mentre oggi resta un pittoresco villaggio caratterizzato da strade strette e tortuose e cottage bianchi. Da qui partono i traghetti per Ballyhack (Co. Wexford).

Ring

Circa 8 km a sud di Dungarvan, si trova Ring (An Rinn), un villaggio situato su Helvick Head, di fronte al porto di Dungarvan. A Ring si parla correntemente gaelico ed è rinomato il Ring College, dove si insegna la lingua gaelica e si tengono anche session di musica tradizionale.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Waterford Greenway

Il Waterford Greenway è uno spettacolare sentiero ciclo-pedonale nella contea di Waterford che offre un’indimenticabile esperienza attraverso i magnifici paesaggi e i siti storici dell’Ireland’s Ancient East.

La Waterford Greenway è il percorso pedonale e ciclabile più lungo del paese: corre per 46 km lungo una vecchia linea ferroviaria con partenza da Waterford, la più antica città irlandese, e arrivo nella bella cittadina portuale di Dungarvan.

Lungo il tragitto si passa attraverso boschi, sopra viadotti, presso antichi siti archeologici e sotto un tunnel ottocentesco lungo 400 metri. Il tutto con il drammatico sfondo delle Comeragh Mountains da un lato e con i paesaggi marini della Copper Coast dall’altro.

Le tappe principali lungo la Greenway comprendono l’importante sito vichingo di Woodstown e l’imponente tenuta settecentesca di Mount Congreve. Quest’ultima è particolarmente famosa per i suoi spettacolari giardini, che vantano oltre 3000 differenti alberi e arbusti accanto a bizzarre costruzioni, tra cui una replica di parte della Grande Muraglia Cinese.

La tappa finale della Greenway è Dungarvan, con la sua bella abbazia duecentesca e il coevo castello, e l’affascinante lungomare.

Per chi desiderasse fare quest’esperienza ma non possiede una bicicletta, esistono numerose agenzie di noleggio bici che offrono anche servizi di consegna e ritiro presso gli alloggi locali. Ma anche tour a piedi sulle orme di un antico sentiero di pellegrinaggio, oppure percorsi guidati alla scoperta del ricco patrimonio storico della regione attraverso i secoli, dagli esordi vichinghi fino allo sviluppo industriale.

Scarica il percorso in PDF

Dove dormire a Waterford

Per coloro che hanno intenzione di visitare la città vichinga d’Irlanda, consigliamo di trovare un hotel nel centro storico di Waterford. Il punto focale è noto come il triangolo vichingo, situato sulle rive del fiume Suir.

Questa zona concentrano negozi, ristoranti, bar e locali notturni di Waterford. Inoltre è anche il quartiere in cui si trovano la maggior parte degli hotel, dei B&B e delle opzioni di alloggio.

Anche dal punto di vista logistico la zona è strategica: la maggior parte delle linee di autobus locali partono dalla Torre dell’Orologio e collegano il centro città con i quartieri periferici.

Il centro di Waterford è quindi la zona migliore in cui soggiornare per i visitatori interessati alla cultura e alla storia.

Cerca
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Waterford

Hotel
Dooley's Hotel
Waterford - The QuayMisure sanitarie extra
8,5Favoloso 3.553 recensioni
Prenota ora
Hotel
Granville Hotel
Waterford - Meagher Quay
8,8Favoloso 3.119 recensioni
Prenota ora
Hotel
Waterford Marina Hotel
Waterford - Canada StreetMisure sanitarie extra
8,1Ottimo 3.117 recensioni
Prenota ora
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Waterford

Il modo più comodo per raggiungere Waterford è quello di noleggiare un’auto all’aeroporto di Cork, che dista circa 2 ore oppure all’aeroporto di Dublino, sempre a 2 ore di macchina.

In alternativa il capolinea degli autobus di Waterford City si trova sul City Quayside. Bus Éireann fornisce servizi per Waterford da Dublino, Limerick e Cork.

Se viaggiate in treno, la linea Dublino-Waterford si ferma alla stazione di Waterford-Plunkett, che si trova sulla banchina nel centro di Waterford City. Il viaggio in treno dura un paio d’ore.

Meteo Waterford

Che tempo fa a Waterford? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Waterford nei prossimi giorni.

sabato 24
10°
domenica 25
lunedì 26
martedì 27
10°
mercoledì 28
10°
giovedì 29
11°

Dove si trova Waterford

Situata nel cuore del sud dell'Irlanda, Waterford è praticamente equidistante da Cork e Dublino, dalle quali dista circa 2 ore.

Località nei dintorni