Penisola di Mizen Head

La penisola di Mizen è un angolo spettacolare del sud ovest Irlanda, che vi incanterà con le sue spiagge deserte, le scogliere selvagge e la gente simpatica.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Cerca

Mizen Head è una delle cinque suggestive penisole del sud-ovest dell’Irlanda, con cui gareggia in bellezza per il titolo di punto più panoramico d’Irlanda: le altre quattro sono Sheep’s Head, Beara, Iveragh, meglio conosciuta con il nome di Ring of Kerry, e Dingle.

Anche se l’Irlanda vanta luoghi indubbiamente più famosi e conosciuti, Mizen Head è un piccolo tesoro da esplorare: le strette strade costiere, il paesaggio aspro, le viste mozzafiato sull’oceano, la campagna rurale, le imponenti scogliere e le baie nascoste.

E’ una penisola selvaggia e battuta dal vento, un luogo mozzafiato dove sentire la potenza dell’Oceano Atlantico e lasciarsi stregare da panorami senza eguali.

Cosa vedere nella penisola di Mizen

Rispetto al famoso giro panoramico del Ring of Kerry, intasato dagli autobus turistici e preso d’assalto dai visitatori, Mizen Head è una bellissima zona fuori dai sentieri battuti, un’alternativa perfetta per chi è alla ricerca di un’esperienza solitaria e selvaggia.

Anche se la penisola di Mizen Head non possiede grandi attrazioni, vanta un paesaggio mozzafiato, un’atmosfera rilassata e viste spettacolari sull’oceano.

Mizen Head Signal Station

1Mizen Head, Cloghane, Goleen, Co. Cork, P81 NY52, Irlanda (Sito Web)

Situata nel punto più occidentale della penisola, la Mizen Head Signal Station è l’attrazione principale della penisola: venne costruita per salvare vite umane dalle insidiose rocce che circondano il punto più a sud-ovest dell’Irlanda. Si tratta di un complesso di epoca vittoriana, costruito oltre 100 anni fa per aiutare i pescherecci ad evitare gli scogli nelle giornate buie e tempestose.

Sarà una vera emozione attraversare lo scenografico ponte ad arco che si protende nel vuoto, sospeso a 45 metri sopra le selvagge acque dell’Atlantico, e che collega le due parti della spettacolare scogliera a picco sul mare: ammirerete uno scenario mozzafiato alla ricerca di foche, gabbiani tridattili, sule e gracchi nell’acqua blu profonda sottostante. Questo è uno dei posti migliori in Irlanda per vedere balenottere, megattere e delfini.

Ad attendervi alla fine del ponte la stazione di segnalazione. Potrete scoprire come vivevano i guardiani alla fine dell’800, visitando gli alloggi, la sala delle macchine, vedendo da vicino oggetti autentici dell’epoca e girando all’interno della sala radio da cui Guglielmo Marconi lanciò i primi segnali test.

Pochi infatti sanno che Marconi era sposato a un’irlandese, Beatrice O’Brien, figlia di Edward Dunnough (O’Brien), quattordicesimo barone di Inchiquin e che scelse proprio il Rock Lighthouse Fastnet, il faro davanti a Mizen Head, per lanciare il primo segnale radio della storia.

Barley Cove Beach

2Dough, Cork, Irlanda

Situata nella parte sud-ovest della penisola, Barleycove Beach è una striscia di sabbia assolutamente sbalorditiva, con acqua cristallina e dintorni mozzafiato.

Nascosta dall’irregolarità delle insenature e della costa frastagliata, questa bellissima spiaggia di sabbia dorata, appare all’improvviso dietro una curva mostrando tutta la sua imponenza.

E’ un’immensa ansa incastonata fra due lembi di roccia e avvolta dalla dolcezza dei prati verdi, che durante la primavera si trasformano in un manto giallo che risplende sotto il sole, e dalla morbida sinuosità delle dune bianche che la proteggono alla vista di sguardi indiscreti.

La particolarità di questa spiaggia è la forma: l’acqua turchese s’insinua e abbraccia la cresta di dune che si frappone fra il mare e i prati. Per raggiungere la spiaggia, infatti, si cammina su un lungo ponte di galleggianti, sospesi fra acqua e sabbia, fra terra e mare immersi nella natura e abbagliati dalla vista di tanta bellezza.

Questa spiaggia immensa, che riluccica sotto i raggi del sole è una continua sorpresa: il mare la avvolge e crea insenature e piccole lagune di un azzurro splendente a seconda dei cambiamenti della marea.

Lo spettacolo raggiunge l’apice proprio quando il mare inizia a salire all’improvviso. In pochi minuti la forza dell’acqua si appropria della spiaggia e cattura ogni angolo creando insolite geometrie e confondendo la percezione dello spazio.

La spiaggia ha un parcheggio ampio e gratuito che dista poche centinaia di metri dalla spiaggia. Per raggiungerla occorre seguire un sentiero che si snoda lungo un ponte galleggiante per attraversare l’acqua durante l’alta marea.

Brow Head

Brow Head ha la particolarità di essere il punto più a sud dell’Irlanda continentale, battendo Mizen Head di soli 9 metri.

Una stretta strada si snoda fino al promontorio, sulla cui elevazione più alta si trovano i ruderi di un’antica torre di avvistamento. In direzione ovest, circondati da pascoli e campi, si possono esplorare alcune case in rovina, abbandonate da tempo. Infatti questa era una famosa area mineraria dalla metà del XIX secolo fino al 1906.

Schull

A valle del Mount Gabriel, Schull è un piccolo villaggio con numerose iniziative per i turisti, soprattutto nei mesi estivi. Da vedere il planetario, i resti medievali di una chiesa protestante in disuso e la Fastnet Rock, raggiungibile solo in barca se il tempo permette.

Cape Clear Island

5Cape Clear Island, Co. Cork, Irlanda

Non solo Cape Clear Island è l’isola abitata più meridionale d’Irlanda, ma è anche un’area ufficiale del Gaeltacht con una propria identità unica.

Raggiungibile in traghetto da Baltimora e Schull, vi regalerà una splendida vista della costa frastagliata e, se sarete fortunati, l’osservazione di balene o delfini lungo la strada.

Dunlough Fort

6Unnamed Road, Dunlough, Co. Cork, Irlanda (Sito Web)

A volte indicato come Dunlough Fort o Three Castles, Dunlough Fort è un luogo che sembra uscito direttamente da una fiaba. I panorami e la passeggiata valgono lo sforzo e rendono davvero il castello di Dunlough uno dei luoghi più magici di Mizen Head.

Risalente al XII secolo, Basing House era un palazzo e un castello Tudor, ma ora rimangono solo rovine. Tuttavia, in questo scenario, i resti del castello, che si trovano sul bordo del lago Dunlough, creano un panorama misterioso e affascinante. La passeggiata di 30 minuti fino al punto panoramico principale è ben segnalata e abbastanza facile.

Crookhaven

Crookhaven si trova in una baia riparata nell’estremo sud-ovest della penisola di Mizen. Di fronte al villaggio, all’ingresso orientale della baia, si trova Rock Island, con il suo bellissimo faro.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire nella penisola di Mizen Head

Il villaggio dove vi consigliamo di dormire nella penisola di Mizen è sicuramente Crookhaven, seguito a ruota da Goleen oppure Schull, dove potrete trovare una buona scelta di hotel e B&B. Da questi paesini è possibile fare il giro della penisola in tranquillità.

Cerca
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel e B&B consigliati

Casa vacanza
House of Quartz
Goleen - ballyrisode
9,4Eccellente 99 recensioni
Prenota ora
Appartamento
Mizen View
Goleen - CloghanaculleenMisure sanitarie extra
9,8Eccezionale 84 recensioni
Prenota ora
Casa vacanza
Barleycove Villa West Cork
Goleen - Barley CoveMisure sanitarie extra
10,0Eccezionale 3 recensioni
Prenota ora

Come raggiungere la penisola di Mizen Head

La penisola di Mizen Head si trova nel sud-ovest della contea di Cork, a circa 125 km dalla città di Cork: la potrete raggiungere comodamente con auto a noleggio in circa 2 ore di viaggio dall’aeroporto di Cork.

In alternativa, potrete arrivare a Mizen dall’aeroporto di Dublino in 5 ore o dall’aeroporto di Shannon in 3 ore e mezza.

Dove si trova Penisola di Mizen Head

La penisola di Mizen Head si trova nel sud-ovest della contea di Cork, a circa 125 km dalla città di Cork e a 400 km da Dublino.

Nella penisola di Mizen

Località nei dintorni