Limerick

Dopo aver superato il suo passato di degrado e povertà, Limerick ha saputo valorizzare il suo patrimonio storico e culturale, ricco di vestigia medievali.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Cerca

Limerick è la terza città più grande dell’isola e si trova vicino alla foce del fiume Shannon, a pochi chilometri dal meraviglioso paesaggio roccioso del Burren a nord e dalla incantevole costa del Ring of Kerry a sud.

L’importante ruolo che Limerick ha avuto nella storia irlandese è evidente nelle sue strade medievali, nelle roccaforti normanne e negli antichi monumenti irlandesi, ma sono le persone la vera eredità della contea. La città è caratterizzata da tre quartieri storici: il King’s Island, detta anche la città inglese, Irishtown, la città irlandese e Newtown Pery, il quartiere georgiano risalente al 1769.

Fulcro del nazionalismo irlandese e uno dei più grandi centri di fede cattolica dell’isola, Limerick è il centro industriale della regione: nonostante il suo passato intriso di contrasti e caratterizzato da difficoltà economiche, la città ha saputo riqualificare il suo patrimonio e rilanciare il turismo, grazie alle sue interessanti attrattive storiche e culturali.

Cosa vedere a Limerick

Limerick affonda le sue origini in un’antica città vichinga, risalente al IX secolo, e ospita molti tesori storici e culturali. I castelli, le antiche mura e i musei sono una testimonianza del suo passato affascinante e si trovano quasi tutte concentrate nell’antico King’s Island, il quartiere medievale di Limerick.

Proseguite poi lungo la strada principale, O’Connell Street, verso le eleganti strade georgiane di Newtown Pery, il quartiere georgiano: costruito tra la fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo, si sviluppa su una pianta a griglia di blocchi rettangolari uguali e con un’unità architettonica distintiva.

Infine Irishtown è uno dei quartieri più antichi di Limerick, risalente al Medioevo, nonostante sia poi stato trasformato in quartiere operaio e popolare: si trova sulle rive meridionali del fiume Abbey, nella parte meridionale di King’s Island: qui si trova St. John’s Square, la Cattedrale di St. John e il mercato del latte.

Limerick si anima grazie all’organizzazione di diversi festival ed eventi culturali, tra cui il Limerick International Band Festival a marzo, dedicato alle bande musicali, il Good Food Festival, con una carrellata delle specialità tipiche della città e il Limerick River Fest, una manifestazione dedicata a tutte le tradizioni della città.

La città è famosa per aver dato i natali a Dolores Mary Eileen O’Riordan, cantante dei The Cranberries e per aver fatto da cornice al romanzo di Frank McCourt, Le ceneri di Angela, ambientato all’inizio del Novecento, in una Limerick degradata e malfamata, tristemente nota come la città dei coltelli..

King John's Castle

1Nicholas St, Englishtown, Limerick, V94 FX25, Irlanda

Situato nel cuore del quartiere medievale di King’s Island, il castello vi permetterà di scoprire le storie dello spietato re Giovanni, dei nobili cavalieri e dei nativi ribelli: 800 anni di drammatica storia locale prenderanno vita sotto i vostri occhi. Infatti, la tecnologia touch screen, i modelli 3D e i cassetti delle scoperte sono tra le entusiasmanti tecniche che vi permetteranno di scoprire le storie di assedio e guerra che hanno coinvolto la città di Limerick.

Nell’ampio cortile all’aperto del King John’s Castle, i visitatori possono cimentarsi in una serie di giochi da cortile medievali tra cui tiro con l’arco medievale, campana, lancio del ferro di cavallo e tiro alla fune.

Durante la vostra visita incontrerete alcuni dei personaggi medievali del castello e potrete salire sulle antiche torri per ammirare spettacolari viste sul ruggente fiume Shannon e sui tetti di Limerick.

Cattedrale di Saint Mary

2Bridge St, Englishtown, Limerick, V94 E068, Irlanda

Fondata nel 1168 sul sito di un palazzo donato dal re del Munster, Donal Mor O’Brien, la Cattedrale di Santa Maria si erge maestosa sulla città di Limerick, affacciata sulle rive del fiume Shannon.

Questo straordinario edificio ha alle spalle una storia di invasioni, assedi, battaglie, guerre, carestie e tempi di pace: potrete ammirare l’arte religiosa irlandese, che abbraccia gli ultimi nove secoli. All’interno ci sono sei cappelle e l’altare presente nella Lady Chapel è lungo quattro metri, pesa tre tonnellate e risale a prima della Riforma.

È uno degli edifici medievali più importanti ancora intatti in Irlanda.

Cattedrale di San Giovanni

3Cathedral Pl, Irishtown, Limerick, V94 H521, Irlanda

La cattedrale gotica di San Giovanni Battista ha una delle guglie più alte d’Irlanda, oltre 80 metri dalla base della torre alla cima della Croce. Fu progettata dall’architetto inglese Thomas Hardwick e la sua prima pietra fu posta nel maggio 1856.

La chiesa si trova in John’s Square, una bella piazza corredata da incantevoli case a schiera georgiane con facciate in pietra risalenti al 1750 circa. Le case caddero in grave degrado nel corso dei secoli e negli anni ’70 furono abbandonate e pronte per essere demolite. Per fortuna la città ha deciso di riqualificare e recuperare la zona, riportandola agli antichi splendori.

Limerick City Gallery of Art

4Carnegie Building, Pery Square, Prior's-Land, Limerick, V94 E67F, Irlanda

La Limerick City Gallery of Art è una delle principali gallerie d’arte contemporanea in Irlanda e ospita un’importante collezione di arte irlandese del XVIII-XXI secolo, che ogni anno espone artisti nazionali e internazionali in un programma sempre diversificato.

Gli artisti inclusi nelle collezioni sono Seán Keating, Jack Yeats, Paul Henry, Grace Henry, Sir William Orpen, John Shinnors, Donald Teskey e molti altri.

LCGA è ospitato nel Carnegie Building, un edificio a due piani con 650 metri quadrati di spazio espositivo e ospita anche la Michael O’Connor International Poster Collection e la National Collection of Contemporary Drawing.

The Hunt Museum

5Hunt Museum, Rutland St, Prior's-Land, Limerick, Irlanda

The Hunt Museum custodisce una collezione di importanza internazionale: comprende 2.000 opere d’arte e manufatti antichi. Esplorate una delle più grandi collezioni private d’Irlanda, che ripercorre un periodo che va dal Neolitico al XX secolo: ci sono manufatti provenienti dalla Grecia, da Roma, dall’Egitto e dalla civiltà olmeca.

Inoltre sono presenti diversi reperti archeologici irlandesi, dalle selci neolitiche al materiale dell’età del bronzo. Uno dei punti di forza della collezione sono i manufatti medievali, tra cui statue in pietra e legno, pannelli dipinti, gioielli, smalti, avori, ceramiche, cristalli e crocifissi.

Le arti decorative del XVIII e XIX secolo sono rappresentate con pregevoli esempi in argento, vetro e ceramica. Le opere degli artisti nella collezione includono Pablo Picasso, Pierre Auguste Renoir, Roderic O’Conor, Jack B Yeats, Robert Fagan e Henry Moore.

Treaty Stone

6Deanery Land, Limerick, Irlanda

La Pietra del Trattato è la roccia su cui fu firmato il Trattato di Limerick nel 1691, segnando la resa della città a Guglielmo d’Orange.

Limerick infatti è anche conosciuta come la Città del Trattato, stipulato dopo la guerra tra Guglielmo III d’Inghilterra, noto come Guglielmo d’Orange e il suocero Re Giacomo II.

Il prezioso documento, secondo la tradizione, fu firmato su questa pietra davanti a entrambi gli eserciti, all’estremità del ponte Thomond, il 3 ottobre 1691.

People's Park

7Limerick, Prior's-Land, Limerick, Irlanda

Il People’s Park è un incantevole parco vittoriano, inaugurato nel 1877, in memoria di Richard Russell, un importante uomo d’affari locale.

Perfetto per un picnic o una passeggiata rilassante, questa grande area verde ha una vasta selezione di alberi ornamentali e i bambini possono divertirsi con 8 cacce al tesoro scaricabili sull’app Adventure Walks su Google Play / Apple Store.

Treaty City Brewery

824 & 25 Nicholas St, Medieval Quarter, Limerick, V94 EH57, Irlanda

Situato nel cuore del quartiere medievale di Limerick, il Treaty City Brewery Tours è un’esperienza unica e autentica, che rende omaggio all’arte della produzione artigianale di birra, da sempre amata in Irlanda.

I tour durano 45 minuti e vi daranno la possibilità di esplorare l’antico edificio storico, risalente a 250 anni fa, visitare un birrificio funzionante, osservandone tutti i processi di produzione, scoprire la sua storia che risale al 1700, ascoltare un esperto mastro birraio che vi spiegherà il processo e gli ingredienti utilizzati per creare la birra artigianale e alla fine, degustare 3 diverse birre, che variano a seconda della stagione.

The Milk Market

Il mercato settimanale più antico d’Irlanda, il mercato del latte, è una vera e propria istituzione a Limerick: è il paradiso per tutti gli amanti del buon cibo. Qui potrete scoprire il meglio dei prodotti freschi e naturali, dagli ottimi formaggi e chutney di fattoria al pesce appena pescato e alle carni artigianali, dalla frutta e verdura biologica a deliziosi pani appena sfornati e succhi di frutta freschi.

Vi attendono ben 50 bancarelle e 21 negozi dove i venditori sono anche i produttori che coltivano, allevano o cuociono al forno il cibo che potrete assaggiare.

Il Friday Flea riserva alcune sorprese inaspettate con oggettistica vintage, mentre il Saturday Food Market è il sogno dei buongustai. Il Variety Market della domenica offre di tutto, dall’antiquariato al cibo, dalle arti agli artigiani locali.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo.

Cosa vedere nei dintorni di Limerick

Il villaggio di Adare

Adare

16 km a sud-ovest di Limerick, Adare ha la fama di essere uno dei villaggi irlandesi più graziosi, che con i suoi pittoreschi cottage dal tetto di paglia ha un particolare fascino per i visitatori.

Nelle vicinanze, in mezzo a un parco, sorge il superbo castello neogotico di Adare Manor, per due secoli residenza dei conti di Dunraven, oggi albergo.

Lough Gur

Questo piccolo lago a forma di ferro di cavallo, si trova circa 20 km a sud di Limerick, al centro di uno dei principali siti archeologici del paese.

Nella Knockadoon Hill, in mezzo al lago, si trovano le rovine del Black Castle e del Bourchier’s Castle. Tutt’intorno si ergono pietre verticali, tumuli sepolcrali e tombe megalitiche.

Appena fuori dal parco si trova il suggestivo Great Stone Circle, che, formato da 113 pietre, è il cerchio di pietre preistorico più grande d’Irlanda. Le migliaia di oggetti dell’Età della Pietra che vi sono stati scoperti durante scavi negli anni Settanta, oggi sono esposti nello Stone Age Centre, dove sono presentati, tra l’altro, plastici di camere funerarie e di cerchi in pietra, armi, utensili e vasellame preistorico.

Foynes

Piccolo porto marittimo da cui inizia la parte più panoramica della passeggiata lungo lo Shannon, Foynes è celebre per aver ospitato, tra gli anni Trenta e Quaranta, il primo scalo occidentale per i voli di linea transatlantici.

Oggi a Foynes sono attraccati lussuosi yacht e navi mercantili.

Kilmallock

Cittadina situata sul fiume Lubagh, Kilmallock fu la terza città più grande d’Irlanda nel Medioevo, dopo Dublino e Kilkenny, e sede dei potenti conti di Desmond dal XIV al XVII secolo.

Da non perdere la Collegiate Church e la sua torre e il King’s Castle.

Castle Matrix

A Rathkeale si trova il famoso Castle Matrix, costruito nel 1440: il suo nome deriva da un antico santuario celtico che occupava precedentemente il luogo.

Aperto ora al pubblico, il castello mostra l’arredamento tipico di differenti periodi della sua storia, oltre a una biblioteca con molti libri rari.

Dove dormire a Limerick

Spesso utilizzata come tappa di passaggio e di avvicinamento al sud ovest dell’Irlanda, Limerick offre un buon panorama alberghiero di hotel per tutte le fasce di prezzo.

Se avete intenzione di visitare la città vi consigliamo di scegliere un hotel nella zona di Kings’s Island o Irishtown, a due passi da tutte le principali attrazioni.

Cerca
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Limerick

Hotel
The Old Quarter Townhouse
Limerick - Little Ellen StreetMisure sanitarie extra
8.2Ottimo 5.572 recensioni
Prenota ora
Hotel
George Limerick Hotel
Limerick - O'Connell StreetMisure sanitarie extra
8.4Ottimo 5.366 recensioni
Prenota ora
Hotel
Absolute Hotel Limerick
Limerick - Sir Harry's Mall
8.8Favoloso 3.196 recensioni
Prenota ora
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Limerick

La città di Limerick è facilmente raggiungibile con auto a noleggio partendo dall’aeroporto di Dublino, che dista solamente 2 ore di auto con l’autostrada M7. In alternativa, potrete atterrare all’aeroporto di Cork, a soli 90 minuti di auto da Limerick, utilizzando la M20/N20, mentre l’aeroporto di Shannon si trova a meno di mezz’ora dalla città.

Se invece preferite spostarvi con i mezzi pubblici, vi ricordiamo che Limerick è servita da ottimi collegamenti ferroviari, con servizi frequenti da Dublino, Cork e con la nuova linea per Galway.

Anche le linee di autobus Bus Eireann collegano Limerick con le principali città irlandesi e l’aeroporto di Shannon. Invece Eireagle è un servizio di pullman espresso non-stop, che porta direttamente dall’aeroporto di Dublino a Limerick. Dall’aeroporto di Cork, dalla città di Cork e da Galway dovrete invece affidarvi a Citylink.

Meteo Limerick

Che tempo fa a Limerick? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Limerick nei prossimi giorni.

giovedì 18
15°
19°
venerdì 19
11°
22°
sabato 20
15°
19°
domenica 21
11°
19°
lunedì 22
13°
20°
martedì 23
10°
21°

Dove si trova Limerick

La città di Limerick si trova nell'ovest Irlanda, a 2 ore da Dublino, 1 ora e mezza da Cork e mezz'ora da Shannon.

Località nei dintorni