Blaskets Islands

Questi isolotti desolati e remoti davanti alla costa di Dingle sono l'occasione per una bella escursione via mare e consentono di ammirare la bellezza intatta del paesaggio.

Dette anche “l’ultima parrocchia prima dell’America”, le Blaskets Islands furono abitate fino al 1953 a un gruppo di persone che, tuttavia, quando la pesca non fu più sufficiente per vivere, si trasferì sulla terra ferma.

L’isolamento in cui visse questa comunità rese possibile la conservazione di una complessa tradizione orale in lingua gaelica che venne poi portata sulla terra ferma.

Il Blaskets Heritage Centre, a Dunquin, documenta lo stile di vita, la letteratura e la lingua degli abitanti delle isole.

Cosa vedere

Raggiungere le isole permette di osservare l’intatta bellezza del paesaggio, che non ha eguali in Irlanda. Questi isolotti desolati e remoti davanti alla costa di Dingle sono l’occasione per una bella escursione via mare.

Consigli

Biglietti di ingresso e attività

Quelli che seguono sono i biglietti e i tour più richiesti a Blaskets Islands che vi consigliamo di non perdere.

Dove dormire a Blaskets Islands

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Blaskets Islands utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Blaskets Islands

Vedi gli Hotel in questa zona
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Isole nei dintorni

Condividi