Blaskets Islands

Questi isolotti desolati e remoti davanti alla costa di Dingle sono l'occasione per una bella escursione via mare e consentono di ammirare la bellezza intatta del paesaggio.

Dette anche “l’ultima parrocchia prima dell’America”, le Blaskets Islands furono abitate fino al 1953 a un gruppo di persone che, tuttavia, quando la pesca non fu più sufficiente per vivere, si trasferì sulla terra ferma.

L’isolamento in cui visse questa comunità rese possibile la conservazione di una complessa tradizione orale in lingua gaelica che venne poi portata sulla terra ferma.

Il Blaskets Heritage Centre, a Dunquin, documenta lo stile di vita, la letteratura e la lingua degli abitanti delle isole.

Cosa vedere

Raggiungere le isole permette di osservare l’intatta bellezza del paesaggio, che non ha eguali in Irlanda. Questi isolotti desolati e remoti davanti alla costa di Dingle sono l’occasione per una bella escursione via mare.

Consigli

  • Potrete optare per il giro delle isole in barca: questi tour organizzati che partono da Dunquin ogni 30 minuti e durano circa 2 ore permettono di ammirare le spettacolari conformazioni rocciose chiamate Cathedral Rocks a Inishnabro oppure le pulcinella di mare e foche grige a Inishvickillane e se siete fortunati anche delfini, squali e balene.
  • Oppure potete raggiungere la Great  Blasket: imperdibile una passeggiata a piedi nudi sulla meravigliosa spiaggia di Trà Bàn, una lingua di sabbia bianca lunga 600 metri con un incredibile mare turchese che sembra uscito da una cartolina dei Caraibi. Il posto ideale per rilassarsi e far giocare i bambini.
  • Sempre a Great  Blasket gli amanti delle passeggiate potranno seguire i tanti sentieri dell’isola adatti a tutti i livelli di preparazione: in particolare vi consigliamo un percorso circolare che fa il giro dell’isola. Questo percorso offre una vista straordinaria sulle isole circostanti e dura circa un’ora e mezza tenendo un ritmo rilassato e piacevole.
  • Per gli escursionisti più esperti, c’è invece un percorso più impegnativo in cui occorre partire muniti di robusti scarponcini da trekking e attrezzatura per la pioggia. Questa escursione offre sette miglia (andata e ritorno) di strade verdi, monti e spettacolari panorami. Su questo cammino si raggiunge il forte ad anello, The Dún, risalente all’età del ferro e anche si raggiunge la vetta del the Cró, il punto più alto dell’isola, che offre le più spettacolari vedute.
  • Tutte le escursioni sono soggette a variazioni in base al meteo. Si raccomanda di indossare un adeguato abbigliamento in quanto le condizioni atmosferiche possono cambiare in modo imprevisto.
  • Sull’isola non esistono negozi nè bar: è quindi consigliabile portarsi il pranzo al sacco.

 

Mappa

Alloggi Blaskets Islands

Cerchi un alloggio a Blaskets Islands?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Blaskets Islands
Mostrami i prezzi