Black Head

Black Head è un punto panoramico immerso nel paesaggio lunare del Burren, affacciato sull'oceano e immerso nel silenzio e nella natura più selvaggia.

Quando si parla di Clare si pensa immediatamente alle Cliffs of Moher!

Non molti sanno, invece, che c’è un punto della costa molto suggestivo che merita una sosta. Arrivando da Galway e seguendo la strada costiera R479 si passa per un panorama lunare di grande fascino, il Burren. Fra pietre scolpite dall’impeto del vento e dall’irruenza del mare, ci si trova immersi in una distesa di roccia grigia, solcata solo dall’erica in fiore. Si arriva così a Black Head.

Vi sembrerà di camminare in una landa primordiale, primitiva e selvaggia in cui l’uomo è solo un elemento di passaggio, circondato dal silenzio e dalla natura. Il vento fischia, il tempo sembra essersi fermato e questo paesaggio così strano è abitato solo dalle mucche che pascolano sulla roccia. Intorno a voi solo pietra e mare, in un magma quasi indistinto e atavico.

Questo percorso è breve e non vi porterà fuori strada conducendovi naturalmente a Doolin e poi alle scogliere, ma saprà regalarvi emozioni intense sia con il sole che illumina e riflette le pietre sia con la bruma e il mare impetuoso a rendere ancora più suggestivo questo luogo magico.

Merita, a un certo punto, abbandonare la macchina bordo strada e lasciarvi avvolgere da questo paesaggio così particolare. Ci sono anche delle piccole scogliere, più basse rispetto alle Cliffs, ma dove sarà più facile affacciarvi e abbracciare con lo sguardo la distesa del mare.

Informazioni

Il promontorio di Black Head, al confine col Burren, ospita una fortezza in pietra risalante all’età del ferro, Cathair Dhun Iorais, la fortezza di Irghus e dal faro è possibile avvistare le Aran Islands.

Mappa

Alloggi Black Head

Cerchi un alloggio in zona Black Head?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Black Head
Mostrami i prezzi