Achill Island

Achill Island è uno degli angoli più romantici e selvaggi d'Irlanda: un luogo sperduto e solitario in balia degli elementi e della forza del mare impetuoso.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Cerca

Achill Island è l’isola più grande d’Irlanda, con una lunghezza di 24 km e una larghezza di 19 km: si trova sulla costa occidentale della contea di Mayo, a due passi dalla vivace cittadina di Westport .

Collegata da un ponte (il Michael Davitt Bridge) alla Curraun Peninsula, l’isola è raggiungibile in macchina e ogni anno ospita migliaia di turisti attirati dai suoi splendidi paesaggi costieri. Questa roccaforte della cultura e della lingua gaelica, infatti, incanta con i suoi panorami, le spiagge e i villaggi mozzafiato.

E’ anche uno dei pochi luoghi d’Irlanda dove potrete fare il bagno o dedicarvi agli sport acquatici: le spiagge migliori sono Keem, Doogort, Dooega, Dooagh e Dooiver.

Cosa vedere a Achill Island

La più grande isola al largo d’Irlanda è Achill Island con le sue spiagge dorate, la bellezza incontaminata e i suoi grandi cieli pieni di paesaggi nuvolosi in continua evoluzione, che accarezzano le sue cime e le sue valli.

L’isola ha alcune delle pareti rocciose più alte e spettacolari d’Europa, che sembrano fare la guardia alle colline ricoperte di erica mentre si affrettano verso l’Oceano Atlantico.

Atlantic Drive

1Atlantic Drive, Carrowgarve, Achill Sound, Co. Mayo, Irlanda

Il percorso più suggestivo da percorrere in auto a Achill Island è l’Atlantic Drive, una strada che s’inerpica su per le montagne a picco sul mare e che attraversa lande tanto solitarie quanto affascinanti, fra eriche e torbiere, per chiudere in bellezza con le maestose scogliere di Minaun, parenti minori delle celebri Cliffs of Moher.

Vi consigliamo di iniziare dal ponte Michael Davitt: il percorso è ben segnalato e non potrete sbagliare. La strada da Cloughmore a Dooega offre uno dei paesaggi costieri più spettacolari d’Irlanda: percorretela senza fretta, per ammirare le sue vedute mozzafiato.

Osservate l’isola disabitata di Achillbeg, il forte del promontorio di Dún na Glais, il castello di Kildawnit, una maestosa casa torre del XV secolo e un tempo roccaforte della regina dei pirati, Grace O’Malley, e infine Clare Island sullo sfondo, prima di salire ripidamente per ammirare dall’alto la rocciosa Ashleam Bay, un famoso punto di riferimento di Achill.

Sulla costa meridionale dell’isola si trovano le stranezze architettoniche delle Cathedral Rocks, mentre le scogliere  di Croaghaun precipitano in modo spettacolare lungo un precipizio di 2000 piedi fino al mare. Le viste spettacolari di Keel e Keem beach sono la tappa finale prima di completare il giro.

Di seguito una mappa con indicati i principali punti panoramici.

Keel Beach

2Achill Island, Co. Mayo, Irlanda

Uno degli scorci che sicuramente vi affascinerà è il colpo d’occhio dall’immensa spiaggia di Keel: spazzata dal vento, incastonata fra le montagne, luccicante sotto il sole minacciato dalle nuvole nere, questa distesa di sabbia regala emozioni stupende.

In pochi si spingono fino a qui: si respira autentica aria da luogo di frontiera, popolato dai pochi abitanti del paese, i surfisti a caccia di onde e un pittoresco supermercato tutto fare, che funge da drogheria, da pub e da ufficio postale.

Keem Beach

La Keem Bay è una piccola spiaggia riparata, circondata dalle alte scogliere dell’isola. Si trova all’inizio di una valle tra le scogliere di Benmore a ovest e il monte Croaghaun a est. Per raggiungerla dovrete seguire l’Atlantic Drive, prima di svoltare a nord verso la Golden Strand.

La strada termina qui, dopo una serie di tornanti a picco sul mare: vi sembrerà di essere arrivati alla fine del mondo. A farvi compagnia solamente questa baia dalle acque turchesi e un silenzio irreale.

Keem Bay è molto popolare per gli sport acquatici e ci sono scuole di surf nella zona. La spiaggia è sorvegliata durante la stagione balneare.

Scogliere di Croaghaun

4Keel West, Co. Mayo, Irlanda

Le favolose scogliere di Croaghaun si ergono a 687 metri di altezza: sono le terze più alte in Europa dopo Hornelen in Norvegia (860 metri) e Cape Enniberg nelle Isole Faroe (754 metri).

Per ammirarle occorre seguire un percorso a piedi che parte dalla spiaggia di Keem e richiede circa 2 ore per completarlo. Il sentiero è indubbiamente per camminatori esperti con ottima forma fisica, dal momento che la prima parte del tracciato, non sempre chiaro, prevede una ripida salita molto impegnativa.

Dal momento che, una volta arrivati in cima, dovrete camminare sul bordo delle scogliere senza alcun tipo di barriera, prestate molta attenzione alle condizioni metereologiche, che cambiano repentinamente, e soprattutto al vento, che sferza il profilo della montagna.

Scogliere di Minaun

5WWFV+2Q, Dooega West, Co. Mayo, Irlanda

Uno dei migliori punti panoramici di Achill Island si trova in corrispondenza delle maestose scogliere di Minaun. Dall’alto, potrete ammirare vedute spettacolari su tutta Achill Island, Clare Island in lontananza e Keel Strand in basso.

Le Minaun Cliffs, a soli 8 km da Dooega, si ergono a 466 metri di altezza e sono raggiungibili tramite una ripida stradina sterrata che porta a un parcheggio in cima.

Se il tempo lo consente, c’è un sentiero che porta ancora più in alto sulle scogliere, dove troverete pietre funerarie e le rovine di abitazioni del XIX secolo.

Il villaggio abbandonato di Slievemore

6Slievemore, Co. Mayo, Irlanda

Il Deserted Village Slievemore è costituito da un insieme di cottage che sembrano essere stati congelati nel tempo e ricordano i giorni passati e le difficoltà subite dalla popolazione irlandese.

Sul lato sud del Monte Slievemore furono abbandonati e caddero in rovina tra gli 80 e i 100 cottage in pietra. Si pensa che le persone abbiano vissuto qui per più di 5.000 anni, fino alla metà del XIX secolo. Sebbene non siano del tutto note le ragioni dell’abbandono del borgo, è possibile che il terreno sia stato rilevato da un soggetto esterno, il che potrebbe aver portato allo sgombero dei proprietari delle abitazioni.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Achill Island

Questa remota isola è immersa in 5000 anni di storia con tombe e fortezze megalitiche. Alte scogliere e torbiere offrono agli escursionisti molti panorami spettacolari e incontri con la fauna selvatica, mentre pub e ristoranti offrono ottimi frutti di mare, musica dal vivo e divertimento.

L’isola può essere tranquillamente girata in auto in una sola giornata, ma decidere di dormire a Achill Island, vi permetterà di assaporare un’atmosfera assolutamente unica, da avamposto alla fine del mondo. Ci sono diversi hotel e B&B sparsi per tutta l’isola. Ricordatevi che durante i mesi invernali molti alloggi sono chiusi.

Cerca
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati in zona Achill Island

Ostello
The Valley House Hostel & Bar
Achill - The Valley Misure sanitarie extra
8.3Ottimo 609 recensioni
Prenota ora
B&B
Hy Breasal B&B
Achill Sound - St. Fionans Road
9.0Eccellente 584 recensioni
Prenota ora
Hotel
Óstán Oileán Acla
Achill Sound - AchillMisure sanitarie extra
8.0Ottimo 423 recensioni
Prenota ora
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Achill Island

Achill Island si trova sulla costa occidentale della contea di Mayo e si raggiunge comodamente con auto a noleggio in quattro ore di macchina dall’aeroporto di Dublino e dall’aeroporto di Shannon, o cinque ore dall’aeroporto di Belfast.

La macchina è praticamente indispensabile per girare l’isola ma chi avesse necessità di utilizzare i mezzi pubblici, può raggiungere Castlebar o Westport da Dublino in treno e poi proseguire in autobus.

Dove si trova Achill Island

Achill Island si trova nella contea di Mayo, a circa 1 ora di auto da Westport, 2 da Galway e 4 da Dublino.

Località nei dintorni