Contea di Mayo

Mayo (Maigh Eo = Plain of the yew trees = pianura dei tassi) è la terza contea più grande d’Irlanda, con la sua costa selvaggia e rocciosa che si affaccia sull’Atlantico, costellata di insenature e isole. Nell’entroterra vi sono numerosi laghi e fiumi e, nella zona a nord-ovest, è situata un’ampia torbiera, la più grande del paese.
In termini agricoli, la terra è povera, ma il paesaggio è tanto sublime e magnifico da apparire unico.

La contea ospita villaggi tipicamente irlandesi, quasi inesplorati dal turismo, eccetto per le vivaci cittadine di Westport e Ballina, la “capitale” del salmone. In molte zone della contea ancora si parla esclusivamente gaelico e l’accento di Mayo è uno dei più distintivi d’Irlanda.

Mayo custodisce alcuni imponenti luoghi storici, tra cui Ceide Fields, e le abbazie di Cong e Bullintubber risalenti al XII secolo. Inoltre nella contea sono situati due importanti mete di pellegrinaggio: Knock e Croagh Patrick. I fiumi, i laghi e il mare, invece, costituiscono un altro tipo di meta per coloro che amano la pesca.

Mappa

Da non perdere

Achill Island
In evidenza

Achill Island

Achill Island è uno degli angoli più romantici e selvaggi d'Irlanda: un luogo sperduto in balia degli elementi e della forza del mare.
Leggi tutto

Da vedere

Rockfleet Castle

Rockfleet Castle

Questa torre-maniero appoggiato delicatamente sulla sponda di una piccola laguna era la dimora di Grace O'Malley, la leggendaria piratessa irlandese.
Croagh Patrick

Croagh Patrick

Uno dei panorami più belli della contea Mayo è quello che circonda la sublime sommità di Croagh Patrick, la “montagna sacra” irlandese.
Bertra Beach

Bertra Beach

Bertra Beach è un serpente di sabbia e sassi, una brughiera marina, un angolo di pura pace interrotto solo dalla risacca del mare: ciottoli rosati, sabbia e silenzio!
Westport

Westport

Westport è una di quelle cittadine irlandesi che ti rimangono nel cuore: case georgiane, pub dove si ascolta ottima musica tradizionale, ponticelli in pietra adornati di fiori.

Inoltre

Ballina

Ballina

Ballina è la più grande città della contea: non offre molto ma è un buon punto per fermarsi nella lunga traversata fra Achill Island e Sligo.
Castlebar

Castlebar

Castlebar fu protagonista di molte insurrezioni, di cui è degna di nota la cosiddetta “corsa di Castlebar”, del 1798, in cui le truppe franco-irlandesi travolsero la cavalleria britannica.
Knock

Knock

Situato nella regione orientale della contea, Knock è la principale meta di pellegrinaggio d’Irlanda grazie al suo santuario che richiama ogni anno milioni di pellegrini.
Newport

Newport

Newport è semplicemente una cittadina di passaggio per andare verso Achill Island ma lungo la strada potrete ammirare il panorama sulla Clew Bay.
Ballintubber Abbey

Ballintubber Abbey

Fondata dal re del Connaught Cathal Crovdearg nel 1216, l’imponente Ballintubber Abbey, nella regione settentrionale di Mayo, è ancora attiva e affascinante.
Ceide Fields

Ceide Fields

Ceide Fields è il più vasto insediamento megalitico europeo, che, nei secoli, è stato ricoperto di torbiera: oggi è stato riportato alla luce dopo un intenso lavoro.
Clare Island

Clare Island

L'isola, in mezzo alla Clew Bay, era una dei rifugi di Grace O'Malley, regina pirata e patriota, la cui tomba porta il motto della famiglia “Invincible on land and sea”.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 3 voti
Condividi