Inishbofin

Piccola isola deserta situata il cui nome significa “isola della mucca bianca”: da qui la piratessa Grace O'Malley partiva per i suoi arrembaggi.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Cerca

Piccola isola deserta situata nel tratto di mare di fronte a Cleggan, il cui nome significa “isola della mucca bianca”. Qui St Colman si esiliò nel 664 in seguito a dei disaccordi con la Chiesa Inglese riguardo il nuovo calendario e vi fondò un monastero vicino al porto, dove oggi si trova una piccola chiesa del XIII secolo.

Grace O’Malley, la regina pirata del Connaught, usò Inishbofin come base per attaccare le navi inglesi. Cromwell, invece, catturò l’isola nel 1652 e vi costruì una prigione per i preti cattolici.

L’isola è raggiungibile da Cleggan, da dove partono traghetti durante i mesi estivi.

Dove dormire a Inishbofin

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Inishbofin utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Cerca
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Inishbofin

B&B
The Olde Castle B&B
Renvyle - Curragh
9.2Eccellente 729 recensioni
Prenota ora
B&B
Oliver's Seafood Bar, Bed & Breakfast
Cleggan - KnockbrackMisure sanitarie extra
8.6Favoloso 704 recensioni
Prenota ora
Hotel
Inishbofin House Hotel
Inishbofin - Inishbofin IslandMisure sanitarie extra
8.2Ottimo 467 recensioni
Prenota ora
Vedi tutti gli alloggi

Dove si trova Inishbofin

Isole nei dintorni