Galway

Galway è una vivace cittadina universitaria ricca di storia ma soprattutto attraversata da un'atmosfera incredibilmente suggestiva grazie ai suoi vicoli pittoreschi.

Galway è la capitale dell’ovest gaelico e rappresenta il punto di partenza ideale per scoprire le meraviglie naturali del Connemara o per partire alla volta delle Isole Aran.

Stretta nella piccola porzione di terra fra la baia e il Lough Corrib, Galway è una vivace cittadina universitaria ricca di storia ma soprattutto attraversata da un’atmosfera incredibilmente suggestiva: i moli, le banchine, le barchette che ondeggiano al mare, il vento costante che in pochi minuti spazza via il sole o fa arrivare un cielo nero carico d’acqua.

Ma Galway incanta soprattutto per le colorate vie del centro: tantissimi pub caratteristici, ottima cucina a base di frutti di mare e di ostriche, la specialità del luogo, e musica tradizionale suonata in ogni angolo.

Cosa vedere Galway

Galway non possiede attrazioni celebri da visitare ma è una città tutta da vivere e da assaporare: vi resteranno nel cuore la sua gente, la sua musica, i suoi vicoli e i suoi colori.

Come nel video di Ed Sheeran, Galway Girl, in cui il protagonista viene trascinato in una folle notte in giro per la città!

Scoprire il fascino medievale del Quartiere Latino

Vi consigliamo di iniziare la visita della città da Eyre Square, dove nel medioevo si tenevano le giostre medievali e il mercato: oggi è stata riconvertita in spazio verde e conserva la Browne Doorway, l’ingresso riccamente decorato di una dimora mercantile.

Poco oltre la piazza inizia il centro storico, quasi interamente pedonale: percorrete le pittoresche William Street e la successiva Shop Street. Lungo il tragitto, fra negozietti deliziosi e artisti di strada che cantano per voi, incontrerete prima il Lynch’s Castle, la più bella casa medievale d’Irlanda, dalla facciata decorata con sculture e stemmi della famiglia Lynch e del re Enrico VII e la vicina St. Nicholas’ Collegiate Church, sempre medievale.

Arrivati a Cross Street vi troverete nel cuore della città: ad attendervi artisti di strada, musicisti, ballerini, pub dalle facciate colorate e un’atmosfera d’altri tempi. Il centro storico è molto piccolo ma vi consigliamo di esplorare anche le piccole vie laterali, nascoste rispetto al corso principale: troverete tante piccole sorprese, negozietti simpatici, locali interessanti, murales e bancherelle.

Camminare nel sobborgo di Claddagh e fotografare The Long Walk

Alla fine del centro storico, al fondo di Quay Street, si arriva sul mare: in corrispondenza del ponte, girate a sinistra e vi troverete di fronte il cinquecentesco Spanish Arch, da cui parte una piccola passeggiata verso il mare.

Uno degli scorci più fotografati di Galway è sicuramente il The Long Walk, ovvero una fila di casette dai colori pastello alla foce del fiume Corrib: per immortalarle dovete passare il ponte e girare a sinistra.

Da qui parte una piccola passeggiata fra chiuse, cigni, barchette colorate dei pescatori e prati con le porte da rugby, che conduce al minuscolo ma famoso sobborgo di pescatori di nome Claddagh, che diede le origini all’anello più famoso d’Irlanda. Questo è uno dei nostri angoli preferiti, il più romantico della città.

Visitare il Galway City Museum

Il Galway City Museum è l’unico museo della città, realizzato in un moderno edificio affacciato sullo Spanish Arch. Lo consigliamo a coloro che desiderano scoprire la storia e la cultura di Galway: troverete interessanti collezioni che illustrano la Galway preistorica e medievale.

Passeggiare lungo la Salthill Promenade

Per una camminata lunga e rigenerante dovete invece recarvi a Salthill, il quartiere residenziale di Galway, che si affaccia direttamente sul mare. Da qui, nelle giornate limpide e ventose potrete avvistare le isole Aran.

E’ un vero angolo di pace: quasi 2 km di passeggiata dove potrete fermarvi ad osservare gli intrepidi che tentano un bagno in mare, sedervi sulla spiaggia ad ammirare l’Atlantico e i suoi colori e per finire, gustarvi una pinta di Guinness nel pub più famoso e pittoresco del quartiere, O’Connor’s, pieno di ninnoli e di oggetti ricordo.

Gustare prelibatezze al Galway Market

Se vi piacciono le atmosfere colorate e chiassose dei mercati allora non dovete perdervi quello di Galway, che si svolge tutti i sabati e le domeniche dalle 08.00 alle 18.00.

E’ il posto migliore, dopo il pub, per entrare in contatto con la gente del posto, per assaporare prelibatezze gastronomiche locali in coloratissime bancarelle, per scattare foto coloratissime e per assistere a qualche performance di artisti di strada.

I migliori pub di Galway

Tutta la costa ovest dell’Irlanda, e soprattutto la contea di Galway, è famosa per la sua vibrante musica tradizionale.

Qui la musica regna in ogni angolo della città: musicisti di strada, session nei pub, artisti che si esibiscono in ogni momento. Galway è musica e il modo migliore per ascoltarla è quello di passare del tempo in uno dei tanti e bellissimi pub storici della città. Le session migliori si trovano al TaaffesThe Crane BarTig Cóilí e An Púcán.

The Quay’s è un pub davvero caratteristico e ci è piaciuto molto. L’arredamento gotico in stile piratesco ti accoglie con calore e affascina con le sale su diversi livelli e le ottime session di musica tradizionale che si svolgono quasi ogni sera. C’è anche un ristorante interno e vengono servite ostriche fresche tutti i giorni.

Invece il TighNeachtains è il pub più antico e colorato della città. Questo posticino, che sembra uscito da un racconto di leggende, è davvero unico. I proprietari accolgono con simpatia e nonostante sia suddiviso in minuscole stanzette con tanto di caminetti, è sempre stracolmo. Non perdetevi le bellissime finestre gialle arredate con oggetti e giornali d’epoca! Musica dal vivo dal giovedì alla domenica.

Dove mangiare

Busker Browne’s è un ristorantino moderno in Cross Street e propone Seafood Chowder deliziose e abbondanti, oltre a tanti gustosi piatti serviti tutto il giorno. La domenica a pranzo si suona jazz da vivo.

The King’s Head è uno dei pub più vecchi di Galway, e si trova in un antico palazzo medievale sulla via principale, con tanto di camini e pavimenti lastricati. Qui si suona musica moderna, di solito gruppi locali, e propone ottimi piatti tra cui segnaliamo i Chilly Prawns.

Non fatevi ingannare dall’odore di fritto e dall’apparenza da fast food del McDonagh’s Seafood Bar. Questo ristorantino di pesce, con annessa pescheria, è una vera istituzione in città. A pranzo servono solo fish&chips locale, ma la sera si trasforma e prepara ottimi piatti di pesce e serve le famose ostriche di Galway.

Elles Cafè, in Shoop Street, è una simpatica caffetteria ideale per una sosta con un buon caffè e un gustoso sandwich.

Dove acquistare il Claddagh Ring a Galway

Se siete alla ricerca del vostro Claddagh Ring, il tradizionale anello irlandese, per voi o per un’occasione davvero speciale, qui non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Le vie del centro sono punteggiate di gioiellerie famose per la produzione del romantico anello, realizzato in tutte le fogge, materiali e rivisitazioni in chiave più moderna.

In Cross Street potete anche visitare il Dillon’s Jewellers, un piccolo museo dedicato alla nascita, alla storia culturale e alla realizzazione del famoso Claddagh Ring, il tradizionale anello di fidanzamento irlandese, nato proprio a Galway.

Eventi a Galway

Grazie alla sua atmosfera gioiosa, la città di Galway attrae turisti in qualsiasi stagione. A rendere viva la città, oltre alla musica nei suoi favolosi pub, ci pensano i numerosi eventi che si svolgono tutto l’anno.

Il più famoso è sicuramente il Festival delle Ostriche, a settembre: un appuntamento davvero unico che anima la città e tutti i suoi ristoranti e locali.

Il mese di luglio è caratterizzato sia dal Galway Arts Festival, che raccoglie e raduna artisti da tutta Irlanda, sia dal Galway Races, durante il quale arrivano 250.000 persone per assistere a evoluzioni equestri, corse e apparizioni dell’alta società irlandese.

Il Galway Jazz Festival, nel mese di novembre, richiama invece tutti gli appassionati di jazz e musica di alto livello.

Come arrivare a Galway da Dublino

Per raggiungere Galway da Dublino in macchina occorre seguire prima la M4 e poi la M6 (con pagamento di pedaggio), che in circa 2 ore e mezza vi porteranno sulla costa ovest dell’Irlanda.

Se invece vi spostate utilizzando i mezzi, esistono alcune soluzioni, più o meno equivalenti in termini di tempi e costi.

Biglietti di ingresso e attività

Quelli che seguono sono i biglietti e i tour più richiesti a Galway che vi consigliamo di non perdere.

Dove dormire a Galway

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Galway utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Galway

Vedi gli Hotel in questa zona

Approfondimenti su Galway

Dove dormire a Galway

Dove dormire a Galway

La pittoresca e colorata cittadina di Galway vanta un ottimo panorama alberghiero, per rispondere a tutte le necessità: hotel in centro per vivere al meglio...
Galway Oyster Festival

Galway Oyster Festival

L'Irlanda è ricca di tradizioni e di appuntamenti culturali e culinari che animano le varie stagioni dell'anno e che sono un'ottima occasione per esplorare...
Meteo e temperature a Galway

Meteo e temperature a Galway

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.7 su 47 voti

Località nei dintorni

Condividi