Penisola di Inishowen

Arrivando alla penisola di Inishowen proverete la strana sensazione di essere giunti ai confini del mondo, in un luogo sperduto, affascinante e suggestivo.

La penisola di Inishowen è uno degli angoli più sperduti ma anche più suggestivi d’Irlanda.

Qui si alternano le acque placide dei loughs e le insenature nascoste dall’Atlantico impetuoso, spiagge da sogno come la baia di Kinnego, di Culdaff, di Tullagh e di Pollan, le scogliere più maestose come quelle di Malin e di Dunaff, prati verdi che scendono verso il mare, brughiere spazzate dal vento che soffia implacabile agitando l’erba rugiadosa e agitando l’oceano burrascoso.

E’ una terra aspra, solitaria, difficile da amare ma che saprà conquistarvi se avrete la pazienza di scoprirla senza fretta: percorrendo le sue strada deserte, affacciandovi alle sue baie incontaminate vi sembrerà di essere davvero fuori dal mondo.

Qui si avverte la strana sensazione di essere approdati ai confini del mondo, in cui tutto assume una dimensione piccola e semplice: il supermercato del piccolo villaggio diventa per magia ufficio postale, edicola, negozio di giocattoli e farmacia per rispondere a tutte le necessità quotidiane.

Consigli

Da vedere

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Penisola di Inishowen

Cerchi un alloggio in zona Penisola di Inishowen?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Penisola di Inishowen
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 4 voti

Attrazioni nei dintorni

Condividi