Lough Derg

Il Lough Derg è uno dei numerosi laghi della regione e offre un paesaggio straordinario fra santuari religiosi e siti di origine celtica.

A sud-est di Donegal, il Lough Derg è uno dei numerosi laghi della regione e offre un paesaggio straordinario.

La Station Island, un’isola al centro del lago, è famosa meta di pellegrinaggi: anche qui San Patrizio avrebbe trascorso, secondo la tradizione, quaranta giorni di preghiera e digiuno. Nel periodo dei pellegrinaggi (tra giugno e agosto), l’isola è accessibile solo ai fedeli, che vi soggiornano per tre giorni e tre notti, cibandosi solo di the e toast.

La leggenda
Secondo una leggenda locale, il lago è Dearg (= rosso) per il sangue dell’ultimo serpente d’Irlanda che S. Patrizio uccise proprio qui. Secondo altre fonti, invece, si tratterebbe di Lough Deirc, ovvero il lago della grotta. Su Station Island, infatti, sembra ci fosse una grotta, punto d’incontro dei pellegrini sull’isola, fino al 1780 quando fu costruita una piccola cappella. La chiesa è cresciuta con gli anni, per accogliere un numero sempre maggiore di pellegrini.

7 km a sud del lago si trova il Lough Derg Visitor Centre, dove ci si può informare sul passato celtico del lago e sulla storia di San Patrizio.

Mappa

Alloggi Lough Derg

Cerchi un alloggio in zona Lough Derg?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Lough Derg
Mostrami i prezzi