Itinerario Trono di Spade

Un viaggio alla scoperta delle location della serie televisiva Trono di Spade, per immergervi appieno in quell'atmosfera fiabesca e misteriosa.

Percorso: 480 km | Durata: 1 settimana | Periodo consigliato: giugno/luglio

Molti non sanno che la suggestiva e affascinante Irlanda del Nord è stata scelta come location per molte scene della serie evento Trono di Spade, tratta dall’omonima saga dello scrittore George RR Martin.

Vi piacerebbe passeggiare sbarcare nel porto delle Isole di Ferro, perdervi nel grande Mare Dothraki o ammirare il Castello Nero, la residenza dei Guardiani della Notte?

Noi vi portiamo alla scoperta di questi posti magici, per immergervi appieno nell’atmosfera evocata dalle scene della serie: in questo itinerario potrete rivivere i momenti più coinvolgenti e allo stesso tempo visitare le attrazioni più famose dell’Irlanda del Nord!

L’itinerario in breve

  1. Belfast
  2. Belfast
  3. Causeway Coastal Route: Magheramorne – Ballycastle
  4. Causeway Coastal Route: Ballintoy – Downhill Beach
  5. Derry
  6. Tollymore Forest Park
  7. Castle Ward – Belfast

trono_di_spade_mappa_irlanda_del_nord

Itinerario giorno per giorno

1° giorno e 2° giorno

Atterrati a Belfast dedichiamo 2 giorni alla visita della “capitale” dell’Irlanda del Nord: fra quartieri teatro di lotte e rivendicazioni, passeggiate per il centro storico e la visita al Titanic Museum, trascorrerete due giorni intensi e ricchi di emozioni.

3° giorno

barrieraIniziamo a percorrere una delle strade più spettacolari di questa parte d’Irlanda, la Causeway Coastal Route, che si snoda fra paesaggi idilliaci e pittoreschi borghi di pescatori.

La prima tappa sono le cave di Magheramorne, un villaggio con meno di 100 abitanti a 30 chilometri da Belfast. Qui è stato ricostruito il Castello Nero nei pressi della Barriera. Nella storia Jon Snow lascia Grande Inverno per arruolarsi tra I guardiani della notte, la confraternita che difende I Sette Regni dalla terra oltre la Barriera abitata dai bruti e dagli Estranei. La fortezza con tanto di ascensore montacarichi è stata ricostruita proprio qui ma il panorama innevato oltre la Barriera è stato ricostruito negli studi di registrazione.

Proseguendo lungo la strada costiera si attraversano poi le Glens of Antrim, uno dei luoghi più magici di tutta la zona: prati verdi che si gettano nel mare, scorci mozzafiato e pittoreschi villaggi incuneati fra baie e vallate.

4° giorno

Ballintoy Harbour

Il porto di Ballintoy invece è stato trasformato in Lordsport, l’approdo delle Isole di Ferro: qui Theon Greyjoy torna nella terra natia per riscattare ciò che crede essere suo di diritto, ossia la successione al trono delle Isole di Ferro.

Prima di proseguire, approfittate per visitare altre tre attrazioni imperdibili: il ponte di Carrick-a-Rede, le Giant’s Causeway e il Dunluce Castle! Rimarrete senza parole!

Consigli

  • Non perdetevi una piccola deviazione verso l’interno, a Ballymoney: potrete vedere The Dark Hedges, una spettacolare stradina di campagna dove gli alberi creano un magnifico intreccio che sembra frutto di un incantesimo.
  • Questo angolo meraviglioso si vedere anche nella serie, durante il lungo viaggio che Arya compie verso Grande Inverno vestita da ragazzo.

Downhill BeachDownhill Beach si può vedere la spiaggia in cui avviene il rogo delle statue dei Sette Dei per ordine di Renly Baratheon.

5° giorno

Prendiamo una pausa da Trono di Spade per visitare la storica e travagliata città di Derry.

Questa spiaggia si estende per ben 11 chilometri di sabbia sulla via costiera dell’Irlanda del Nord, la Causeway Coast Road, una delle strade panoramiche più belle del mondo.

6° giorno

tollymore parkCi dirigiamo verso sud per raggiungere Tollymore Forest Park. immerso nelle Mourne Mountains: questa spettacolare area naturale ha fatto da location non solo per il Grande Mare Dothraki ma anche per il bosco innevato in cui gli Stark trovano i meta lupo.

Inoltre presso le rovine del castello di Shane è stato ambientato il torneo in onore di Eddard Stark.

7° giorno

castle-ward-tronoPrima di tornare a Belfast, facciamo un’ultima sosta presso Castle Ward, un castello del Tredicesimo secolo nella Contea di Down, dove sono stati ambientati i cortili e gli esterni della fortezza di Grande Inverno.

Una sosta anche e a Gosford Castle, nella contea di Armagh, vicino a Markethill, trasformata nella fortezza dei Tully.