La valle di Glenmalure

E' una piccola conca nascosta e silenziosa, punteggiata di laghetti e percorsa da una striscia di verde smeraldo in cui i colori risplendono accecanti sotto il sole.

Se qualcuno di voi desidera fuggire dal caos cittadino du Dublino e regalarsi una giornata nella natura e nei colori, c’è un bel posticino nella valle di Glendalough.

Scendendo verso sud, seguendo il corso del sinuoso fiume Avonberg, ci si imbatte in una valle speciale, Glenmalure. E’ una piccola conca nascosta e silenziosa, attraversata solo dal corso d’acqua e percorsa da una striscia di verde smeraldo in cui i colori risplendono accecanti sotto il sole alto.

Sembra di essere piombati nella Contea, dentro a una delle pagine del Signore degli Anelli, e ci si attende di vedere spuntar fuori un hobbit con una sporta di ortaggi. Qui il silenzio regna sovrano e vi verrà voglia di abbandonare scarpe e calzini per sdraiarvi in questo mare di verde ondeggiante al vento birichino.

Se prendete la diramazione che dalla strada R755 si dirige a sud di Laragh in direzione sud ovest, vedrete e ammirerete panorami mozzafiato. Questo è uno dei tratti più suggestivi e affascinanti di questa zona e saprà regalarvi emozioni indimenticabili, sopratutto se avrete la voglia di lasciare la macchina e proseguire a piedi, per gustare al meglio questi scorci.

Magari seguendo un tratto della meravigliosa Wicklow Way che qui aggira la vetta più alta delle Wicklow Mountains, Lugnaquillia: sul suo fianco si apre un’altra valle deliziosa Glen of Imaal. Come Glenmalure anche questa valle ha origini glaciali e si insinua fra la terra e il mare.

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi La valle di Glenmalure

Cerchi un alloggio in zona La valle di Glenmalure?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di La valle di Glenmalure
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Attrazioni nei dintorni

Condividi