Contea di Laois

Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Cerca

Conosciuta anche come “Leix”, la piccola contea Laois (Laoighis) fu parte dei possedimenti degli O’Mores (o O’Moores) prima dell’invasione normanna.

Come in molti altri casi, la cessione delle terre da parte dei Normanni ai Fitzpatricks non ebbe alcun successo e i nativi irlandesi restarono un costante pericolo fino al XVI secolo, quando, insieme al vicino Offaly, Laois fu annesso alla corona inglese sotto il dominio della regina Maria Tudor e rinominata la “Queen’s county”. Anche la città principale fu rinominata Maryborough.
Il nome Laois le fu restituito solo dopo l’indipendenza nel 1922, e Maryborough diventò Portlaoise.

Fisicamente, la contea è l’unica che non confina con un’altra contea con sbocco sul mare; è centrata sulle valli del Nore superiore e del Barrow e gran parte delle Slieve Bloom Mountains, con alcuni dei più solitari e incantevoli paesaggi, si trovano nel Laois, a formare il confine nord con Offaly.

Cosa vedere

Slieve Bloom Mountains

Il nord della contea Laois è dominato dalle Slieve Bloom Mountains (50 km a nord di Kilkenny), la catena montuosa che prende il nome Mountains of Bladhma dal guerriero celtico che si nascose lì. È una regione ideale per compiere facili passeggiate: l’Ard Erin, per esempio, è alto solo 609 m.

Il sentiero chiamato “Slieve Bloom” (30 km) circonda completamente la catena e conduce attraverso i boschi in un ambiente naturale protetto e selvaggio.

Aree particolarmente interessanti sono a Glen Barrow dove si trovano le cascate sul fiume Barrow, il Glendine Park, il Cut Pass e la strada che va da Mountmellick a Birr nella contea Offaly, attraverso Kinnitty.

Rock of Dunamase

2Aghnahily, Dunamaise, Co. Laois, Irlanda (Sito Web)

A 6 km a est di della città di Portalaose sulla Stradbally Road si trova la Rock of Dunamase, che si eleva per 60 m al di sopra della pianura, con le rovine del castello di Dermot MacMurrough, un tempo re di Leinster.

MacMurrough cedette la fortezza al conte normanno di Pembroke, Strongbow, nel 1170, come parte di un accordo, per cui gli diede anche sua figlia Aoife e una vasta dote in cambio di aiuto nella lotta per conquistare Waterford e il trono di Supremo Re d’Irlanda.

La fortezza passò poi dai Normanni agli irlandesi O’Mores, in seguito, alle truppe di Cromwell e di nuovo in mani irlandesi per poco tempo, fino al 1650, quando fu distrutto dagli uomini di Cromwell.

Portlaoise

Situata alla confluenza delle principali arterie che collegano Dublino con Limerick e Cork, Portlaoise è conosciuta soprattutto per essere la sede della carceri di Stato.

La prigione fu fondata dagli O’Mores nel 1547 col nome di Fort Protector. La cittadina in sé non offre attrattive di particolare bellezza e importanza, ma si trova molto vicina a aree degne di visita.

Abbeyleix

Bella cittadina attraversata da strade alberate, famosa per la proprietà De Vesci Demsne, altrimenti nota come Abbeyleix House.

Il palazzo, risalente al 1773, non è aperto al pubblico, ma è possibile visitare lo splendido parco con giardini formali terrazzati sul lato ovest della casa, il “giardino selvaggio” (chiamato giardino dell’Eden), il giardino americano e il meraviglioso viale dei tigli.

Emo Court House

5main The Demesne, Emo Park, Emo, Co. Laois, R32 C44V, Irlanda (Sito Web)

Gli Emo Court Gardens, a 13 km a nord-est di Portalaoise, lungo la N7, sono, forse, la principale attrattiva della contea Laois.

L’ampia dimora, Emo Court House, fu progettata dal grande architetto James Gandon ed è aperta al pubblico. I giardini sono famosi per l’aspetto formale dei prati all’inglese, con una bella collezione di statue greche e viali di gigantesche sequoie.

Stradbally

Stradbally (che significa letteralmente “street-town”), a pochi km a sud-ovest di Dunamase, si ricorda soprattutto per la ferrovia a scartamento ridotto di Stradbally Hall, dove, nel XIX secolo, la locomotiva a vapore, usata precedentemente nella fabbrica della Guinness di Dublino, passava sei volte l’anno, in occasione di particolari giorni di festa.
Ad agosto si tiene addirittura un rally di motori a vapore cui partecipano ogni tipo di macchinari a vapore provenienti da tutto il paese.

Lea Castle

7Lea, Co. Laois, Irlanda (Sito Web)

Le rovine del Lea Castle risalgono al XIII secolo e sono situate sulle rive del fiume Barrow, vicino a Portarlington.

Il castello era la roccaforte del secondo barone di Offaly, Maurice Fitzgerald. Fu incendiato nel 1315 da Edward bruce, venuto in Irlanda per tentare di distrarre l’attenzione militare da suo fratello Robert the Bruce in Scozia. Il castello fu distrutto dalle truppe di Cromwell nel 1650.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire

Cerca
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel e B&B consigliati

Hotel
Midlands Park Hotel
Portlaoise - Jessop Street
8,7Favoloso 2.927 recensioni
Prenota ora
Hotel
Maldron Hotel Portlaoise
Portlaoise - Togher RoundaboutMisure sanitarie extra
7,8Buono 1.799 recensioni
Prenota ora
Hotel
The Heritage
Killenard - Windmill TerraceMisure sanitarie extra
8,7Favoloso 1.753 recensioni
Prenota ora
Vedi tutti gli alloggi