Contea di Cavan

Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Cerca

Le tranquille regioni lacustri della contea Cavan (Cabhán = hollow o little hill = collinetta) sono paesaggi perfetti per una vacanza-fuga dalla routine quotidiana. Lo stile di vita pacato, il suono calmo dell’acqua sciabordante ai bordi di laghi e canali che costellano l’intera contea e un relax genuino permettono di rasserenare anche il visitatore più stressato. Un’oasi di pace, insomma, in un’isola che è sempre più contagiata da uno stile di vita frenetico.

Il nome gaelico della contea è cabhán, che significa “piccola collina”, una descrizione che sembra appropriata a tutti coloro che hanno visitato la contea. Soprattutto verso il nord-ovest, la caratteristica principale del paesaggio è la diffusione di drumlins, montagnette ovali alte dagli 80 ai 100 piedi, che si alternano a laghetti. L’orizzonte non è mai a più di un centinaio di yards, e ciò rende il paesaggio più intimo e raccolto. Inoltre, il fiume più lungo d’Irlanda, lo Shannon, nasce dalle Cuilcagh Mountains nella regione occidentale della contea.

Cosa vedere

Cavan è il paradiso per gli appassionati di nautica: più di 180 miglia di canali panoramici che uniscono i grandi laghi e i fiumi cristallini della regione offrono un magico tragitto da crociera. Ovviamente dove c’è l’acqua ci sono i pesci e Cavan è meta amata da numerosi pescatori di tutto il mondo. La contea ha fama internazionale per la pesca di lucci, ma la moltitudine di laghetti e fiumiciattoli garantiscono ampia pesca per tutti gusti.

La Cavan Way unisce Leitrim e il corso del fiume Shannon all’Ulster Way molto più a nord. Serpeggiando per 16 miglia tra le valli e le colline della contea, la Cavan Way offre dei panorami molto belli e passa vicino ai migliori monumenti da visitare nella contea Cavan.

Cavan

L’omonimo capoluogo di contea, Cavan, è una piccola cittadina fondata nel XIII secolo chee continua a prosperare ancora oggi.

Oltre ad alcune attrazioni turistiche, Cavan ospita dei buoni pub: The Black Horse, in centro, e il McCauls con le sue sessions di blues ogni martedì sera, sono solo due dei luoghi in cui buona musica, buon cibo e un caldo benvenuto attendono il primo passante.

Senza dubbio Cavan non offre grandi notti nel segno del rock o di night-clubs, ma è una cittadina ideale per il relax, dove anima e corpo godono di un buon riposo nell’ambito di colline.

Da non perdere i meravigliosi laghetti vicino alla città, uno spettacolare complesso di vie d’acqua, conosciuto con il nome di Lough Oughter.

Da vedere il Lifeforce Mill, il Cavan Genealogic Centre, la Cavan Abbey e la Cavan Crystal Factory.

Kilkeen Forest Park

Situata 12 km a nord-ovest di Cavan, sulle rive del Lough Oughter, il Kilkeen Forest Park è una distesa di 243 ha, coperta di alberi e ricca di percorsi naturali, luoghi per la pesca e chalet in affitto.

All’interno del parco è situato il duecentesco Clough Oughter Castle ma non è aperto al pubblico.

Dove dormire

Cerca
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel e B&B consigliati

Hotel
Farnham Estate Spa and Golf Resort
Cavan - Farnham Estate
8,7Favoloso 3.165 recensioni
Prenota ora
Hotel
Hotel Kilmore
Cavan - Dublin RoadMisure sanitarie extra
8,8Favoloso 2.350 recensioni
Prenota ora
Hotel
Cavan Crystal Hotel
Cavan - Dublin RoadMisure sanitarie extra
8,7Favoloso 1.565 recensioni
Prenota ora
Vedi tutti gli alloggi

Storia

Nella divisione gaelica precedente il XVII secolo, Cavan, insieme a Leitrim, faceva parte del regno di Bréifne. Leitrim era nota come Bréifne O’Rourke, mentre Cavan era Bréifne O’Reilly. Gli O’Reilly si unirono agli altri conti irlandesi, gli O’Neills di Tyrone e gli O’Donnell’s di Donegal, per combattere gli invasori inglesi, ma furono sconfitti nel 1603. Dopodiché la contea fu incorporata alla provincia dell’Ulster, dopo essere stata considerata parte del Connaught, e fu inclusa nella Plantation of Ulster a partire dal 1608, quando molti Inglesi e Scozzesi si insediarono nella regione.
Il leader irlandese dell’Ulster Owen Roe O’Neill usò Cavan come sua base per una ribellione contro gli Inglesi, durante la quale sconfisse General Munro a Benburb, ma Cromwell si rimpossessò di Cavan nel 1649, dopo la morte di O’Neill. Il nazionalismo irlandese restò, comunque, molto forte nel Cavan, e sebbene la contea, come Donegal e Monaghan, facesse parte della provincia dell’Ulster, essa divenne parte della Repubblica d’Irlanda, e non dell’Irlanda del Nord, quando l’isola fu divisa nel 1921.