Clonmacnoise

Il monastero di Clonmacnoise è uno dei siti archeologici più importanti d'Irlanda nonchè meta di pellegrinaggi fin dal VII secolo.

Il complesso monastico di Clonmacnoise è uno dei più celebrati luoghi sacri d’Irlanda, meta di pellegrinaggi fin dal VII secolo.

Situato sulle rive del fiume Shannon, vicino al villaggio di Shannonbridge, nella contea di Offaly, Clonmacnoise fu fondata da Saint Ciaran nella metà del VI secolo: divenne un grande centro di religione e cultura, visitato da studiosi di tutto il mondo.

Le rovine comprendono una cattedrale, due torri rotonde, tre alte croci, nove chiese e oltre 700 lastre funerarie paleocristiane. Le alte croci originali, inclusa la magnifica Croce delle Scritture del X secolo, sono esposte in un centro visitatori appositamente costruito adiacente al recinto monastico.

Il monastero di Clonmacnoise

La pace e la tranquillità che regnano oggi in questo luogo contrastano con la travagliata storia di Clonmacnoise.

Fondato, secondo la tradizione, nel 545 d.C. da St. Ciaran, la cui tomba si trova probabilmente nel Temple Kieran, alle spalle della cattedrale, il monastero fu un importante centro culturale e universitario durante il Medioevo.

Nel 1552 venne saccheggiato dagli inglesi e, un secolo più tardi, fu devastato per ordine di Cromwell, episodio quest’ultimo che ne segnò il definitivo declino.

Il sito monastico di Clonmacnoise si trova in una posizione idilliaca, sulle rive del fiume Shannon. Era un punto strategico in cui il fiume, che era la principale rotta nord-sud, convergeva con l‘Eischir Riada, la principale rotta terrestre est-ovest attraverso l’Irlanda centrale.

Le alte Croci

Durante la visita del sito monastico, potrete ammirare tre alte croci splendidamente decorate. La Croce del Nord, creata con un’iconografia simile a quella del Libro di Kells e del Libro di Durrow, recante un’immagine del dio celtico Cernunnos, è la più antica.

La Croce del Sud raffigura la crocifissione ed è interamente ricoperta da un fitto intreccio celtico. La spettacolare Croce delle Scritture, risalente al 914 dC, raffigura diverse scene, tra cui l’ultimo giorno del Giudizio e Cristo nel sepolcro: è considerata una delle croci delle scritture più spettacolari d’Irlanda. Gli esperti suggeriscono che le croci fossero originariamente dipinte.

Le tombe dei Re

Clonmacnoise è il luogo di sepoltura di molti degli alti re dell’est e dell’ovest, dei re di Tara e Connaught, ed è anche il luogo di sepoltura di Rory O’Connor, l’ultimo alto re d’Irlanda, tumulato nella cattedrale del X secolo.

Da non perdere anche il Temple Melaghlin, costruito intorno al 1200, una delle nove chiese presenti nel complesso. Questo edificio è anche conosciuto come Temple Rí o Kings Church, poiché è il luogo di sepoltura della famiglia Melaglin, re di Meath. Si ritiene che il Tempio Melaghlin ospitasse lo scriptorium, dove furono prodotti alcuni dei migliori manoscritti miniati d’Irlanda come il Leabhair na hUidre (Libro della Mucca Dun) che contiene la versione più antica del Táin Bó Cúailnge.

Le lastre tombali

Clonmacnoise ospita la più grande collezione di lastre tombali paleocristiane dell’Europa occidentale.

Le lapidi che potrete ammirare vanno dall’inizio dell’VIII al XII secolo e rappresentano solo una piccola parte di quelle che sono state rinvenute in questo sito. La croce rettangolare incorniciata e le iscrizioni con croce ad anello sono di uno stile unico a Clonmacnoise e forniscono un collegamento cruciale con le persone che vivevano e lavoravano qui.

La chiesa delle monache

La chiesa delle monache è tra i migliori esempi di architettura iberno-romanica in Irlanda. Ammirate il bellissimo arco e la porta del presbiterio. Un’altra caratteristica eccezionale da tenere d’occhio sono le piccole figure scolpite in mezzo all’intreccio di pietra, che sembrano ricordare uno Sheela-na-gig.

La chiesa delle monache si trova a pochi passi dal sito principale e, come suggerisce il nome, era la sede del convento di suore di Clonmacnoise.

L’arco sussurrante

Questo arco in stile gotico, che conduce all’ingresso nord della Cattedrale, secondo il folklore, un tempo era un confessionale.

Sia il prete che il penitente guardavano il muro sui lati opposti dell’ingresso e sussurravano alla pietra. Le loro voci arrivavano dietro l’angolo della porta, inascoltate da chiunque altro.

Nel corso del tempo, è diventato il luogo segreto di ritrovo per le coppie, per esprimere i loro sentimenti. I bambini adoreranno svelare i loro segreti al Whispering Arch.

Le chiese e le due torri rotonde

Solo un paio delle dieci chiese che esistevano qui, sono ancora intatte.

La cattedrale è la più grande delle sopravvissute, essendo stata costruita in uno stile stravagante con molte caratteristiche gotiche, intorno all’inizio dell’XI secolo. Turlough O’Connor e suo figlio Rory, l’ultimo alto monarca d’Irlanda, furono sepolti qui rispettivamente nel 1156 e nel 1198.

La chiesa di MacLaffey risale al X secolo, sebbene sia stata ampliata e ricostruita nei secoli XVII e XVIII, quando divenne una chiesa parrocchiale della Chiesa d’Irlanda. Alla fine fu sostituita con il più piccolo e meno bello Temple Connor, che è ancora oggi utilizzato come chiesa parrocchiale.

Nel 1124 fu completata la Torre Rotonda. Venne gravemente danneggiata da un fulmine nel 1135 e la metà superiore fu successivamente ricostruita. Ora è alta 36 metri, anche se prima era più alta di circa un terzo.

Biglietti e orari

Il sito monastico di Clonmacnoise è aperto tutto l’anno, escluso il periodo natalizio, con chiusura dal 24 al 26 dicembre. Gli orari variano in base alle stagioni.

La durata media della visita è di circa 1 ora e mezza. Consigliamo vivamente una visita guidata: dal momento che gran parte del sito è in rovina, diventa difficile capire come le varie strutture si relazionano tra loro e come sono state utilizzate. Avere invece una guida professionale che vi possa spiega ogni dettaglio, renderà la vostra vista affascinante e istruttiva. I tour durano circa 45 minuti e sono inclusi nella quota di ammissione.

Dove dormire vicino a Clonmacnoise

Clonmacnoise si trova nel cuore del centro Irlanda ed è di passaggio nel trasferimento fra Dublino e la costa ovest. Può essere quindi strategico dormire a Galway, dopo aver visitato il sito monastico. Oppure potreste valutare una gita in giornata proprio partendo da Galway.

Cerca
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel e B&B consigliati

B&B
Clonmacnoise B&B
Clonmacnoise - Clonmacnoise Shannonbridge Co Offaly
9.5Eccezionale 179 recensioni
Prenota ora
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Clonmacnoise

Dopo aver noleggiato un’auto all’aeroporto di Dublino, potrete comodamente raggiungere il sito monastico di Clonmacnoise in meno di 2 ore.

In alternativa, l’aeroporto di Shannon dista solamente 1 ora e mezza mentre l’aeroporto di Cork quasi 3 ore. Galway invece, è a 1 ora di macchina dal sito medievale.

Meteo Clonmacnoise

Che tempo fa a Clonmacnoise? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Clonmacnoise nei prossimi giorni.

domenica 26
10°
15°
lunedì 27
15°
martedì 28
11°
17°
mercoledì 29
11°
17°
giovedì 30
10°
15°
venerdì 31
16°

Informazioni utili

Indirizzo

Clonmacnoise, Co. Offaly, N37 V292, Ireland

Contatti

TEL: +353 90 967 4195

Orari

  • Lunedì: 10:00 - 17:00
  • Martedì: 10:00 - 17:00
  • Mercoledì: 10:00 - 17:00
  • Giovedì: 10:00 - 17:00
  • Venerdì: 10:00 - 17:00
  • Sabato: 10:00 - 17:00
  • Domenica: 10:00 - 17:00

Dove si trova Clonmacnoise

Il complesso monastico di Clonmacnoise si trova nel cuore dell'Irlanda, a meno di 2 ore da Dublino, 1 ora e mezza da Shannon e quasi 3 ore da Cork.

Alloggi Clonmacnoise
Cerchi un alloggio in zona Clonmacnoise?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Clonmacnoise
Verifica disponibilità