Assicurazione di viaggio in Irlanda

Molti viaggiatori pensano che sottoscrivere un’assicurazione di viaggio per un viaggio in Irlanda, o più in generale in Europa, sia inutile in quanto coperti, per quel che riguarda la sanità, dalla nostra tessera europea TEAC.
Dovete però sapere che se da un lato è vero che l’Irlanda, in quanto paese UE, garantisce le necessarie prestazioni sanitarie ai cittadini europei, dall’altra sono svariati i casi in cui un’assicurazione di viaggio potrebbe davvero risultare fondamentale per non perdere svariate centinaia di euro.

Solo per fare un esempio, ecco i casi in cui un’assicurazione potrebbe salvare il vostro viaggio:

Assicurazione per viaggi studio o lavoro temporaneo

A chi soggiorna in Irlanda per un periodo che sia più lungo del solito, magari per una vacanza studio o per un’esperienza di lavoro temporanea, e desidera essere più tranquillo sotto il profilo sanitario ma che lo tuteli anche per eventuali imprevisti,  consigliamo di integrare le coperture offerte dalla nostra tessera sanitaria sottoscrivendo una polizza viaggio: esistono infatti assicurazioni specifiche per viaggi studio o per periodi di permanenza all’estero per lavoro.

Quale assicurazione scegliere?

Tenete innanzitutto presente che non esiste la migliore assicurazione di viaggio in assoluto, occorre sempre effettuare un confronto in base alle proprie esigenze.

Alcuni ci hanno chiesto un parare sull’assicurazione di viaggio Ryanair ma dal nostro punto di vista non risulta essere molto conveniente, in quanto anche a parità di spesa, le compagnie di assicurazione sotto elencate offrono maggiori garanzie.

Quello che abbiamo fatto per facilitarvi la scelta è riportare un elenco delle assicurazioni più famose e affidabili (e per ognuna una codice sconto per acquistarle a prezzo di favore).

Confronto Assicurazioni di Viaggio


Alcuni consigli

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.5 su 25 voti
Condividi