Cliffs of Moher

Cliffs of Moher

Le Cliffs of Moher sono una delle attrazioni turistiche più conosciute e affascinanti d’Irlanda: imponenti scogliere alte 214 metri a strapiombo sul mare.

Uno dei luoghi più suggestivi e affascinanti d’Irlanda? Le magnifiche scogliere di Moher.

Le Cliffs of Moher (Aillte an Mhothair, che significa “scogliere della rovina”, in gaelico irlandese) possiedono numeri importanti: sono lunghe 8 chilometri e raggiungono un’altezza massima 214 metri di altezza. Questa famosissima meta turistica rappresenta una tappa fondamentale da includere in un primo viaggio in Irlanda.

Camminare a strapiombo sul mare è una sensazione unica, sembra di essere ai confini del mondo e il panorama raggiunge la massima poesia quando si accendono i colori del tramonto: la maggior parte dei turisti ha già ripreso la strada del ritorno e la pace è interrotta solo dal volo degli uccelli, dal suono del vento e delle onde che s’infrangono sugli scogli.

Biglietti & Tour
da 45 €
Mostra dettagli
Visita le Cliffs of Moher con questo tour di 12 ore da Dublino e scopri il ricco patrimonio irlandese durante il viaggio sulla costa di Galway. Fermati lungo il tragitto per fotografare il villaggio di pescatori di Kinvara, il Castello Bunratty e altro.
Valutazione turisti
Categoria Escursioni in natura
Località Dublino
da 30 €
Mostra dettagli
Partecipa a un rilassante tour guidato di 1 giorno sulle Scogliere di Moher e nella regione del Burren, che include una fermata di 2 ore alle Scogliere di Moher e una visita a Kilfenora e Poulnabrone Dolmen.
Valutazione turisti
Categoria Tour a piedi
Località Galway
da 50 €
Mostra dettagli
Scopri le Scogliere di Moher con un tour di 1 giorno da Dublino: ammira castelli storici e antichi monumenti lungo la strada, gusta un pranzo tradizionale in un pub a Doolin e visita l'Abbazia di Corcomroe del XII secolo e la famosa Baia di Galway!
Valutazione turisti
Categoria Tour in autobus turistico
Località Dublino
da 50 €
Mostra dettagli
Ammira le maestose Scogliere di Moher con un tour di un giorno alle scogliere più alte d'Europa. Con un trasporto andata e ritorno da Dublino, visiterai la baia di Galway e viaggerai lungo la costa del Burren nella contea di Clare.
Valutazione turisti
Categoria Tour in autobus turistico
Località Dublino

I sentieri

Sentieri accessibili a tutti

Superato il centro visitatori, parte un sentiero piastrellato adatto a tutti che si snoda lungo la scogliera, ideale per ammirare le vedute più spettacolari del sito: è un percorso lungo 600 metri dotato di piattaforme panoramiche lungo il bordo della scogliera che permettono al visitatore di godere di una meravigliosa passeggiata in totale sicurezza.

Esistono però altri sentieri che vi permetteranno di ammirare le Cliffs senza la massa di turisti: da entrambe le estremità del sito turistico ci si può avventurare per qualche metro lungo i sentieri sterrati per ammirare le scogliere da punti di grande bellezza.

Sentieri per escursionisti esperti: il Cliffs Coastal Trail

Questo è un percorso lungo 20 km che parte da Doolin e che porta fino alle Cliffs per la durata di circa 2 ore e mezza (8 km).

Il sentiero prosegue poi in direzione di Hag’s Head, forse uno dei punti migliori per ammirare le scogliere da lontano: lungo il percorso nella sua interezza avrete modo di vedere non solo le scogliere ma anche il Aill Na Searrach, le isole Aran e la baia di Galway.

Distanza e tempi di percorrenza

Cliffs of Moher Visitor Centre –  Hags Head: 5 km in 1.5 – 2 ore
Cliffs of Moher Visitor Centre – Moher Sports Filed: 6 km in 2 ore
Cliffs of Moher Visitor Centre – Liscannor village: 12 km in 3.5 ore
Cliffs of Moher Visitor Centre – Doolin: 8 km in 2.5/3 ore

Consigli utili

  • Il sentiero è molto impegnativo, attraversa punti sprovvisti di barriere o ringhiere ed è a strapiombo sul mare.
  • Prevede inoltre salite ripide e discese impervie con passaggi stretti.
  • Il percorso è adatto solo ad escursionisti esperti con un buon livello di forma fisica e non deve essere assolutamente intrapreso durante una situazione di cattive condizioni atmosferiche.
  • Ricordatevi che le condizioni meteo possono cambiare repentinamente: le raffiche di vento forte e la nebbia possono diventare un pericolo durante il percorso.
  • Portare con sé una scorta di acqua, protezione solare e viveri.
  • Occorre indossare buona calzature da trekking e un abbigliamento adatto al percorso.
  • Non è raccomandato per i bambini sotto i 12 anni, alle biciclette e i cani sono vietati sul sentiero.
  • Il sentiero attraversa alcune proprietà private e prati dove pascola il bestiame: vi ricordiamo di essere rispettosi.
attach_fileScarica la mappa del Cliffs Coastal Trail

 

Cosa vedere

L’area turistica delle Cliffs of Moher consente di ammirare stupende vedute e di visitare alcuni luoghi degni di nota.

O’Brien’s Tower

Situata al centro dell’area visitatori, la torre di O’Brien risale al 1835 e venne costruita per i turisti dell’epoca come punto di osservazione privilegiato sulle scogliere.

Nelle giornate limpide la vista può estendersi verso sud fino a Loop Head sulla punta meridionale della contea di Clare e oltre le montagne della contea di Kerry. Guardando invece verso nord si può ammirare il profilo delle Twelve Bens del Connemara al di là della Galway Bay.

La vista delle isole Aran è quasi sempre grantita a meno che la visibilità non sia compromessa dalla nebbia.

Breanan Mór

E’ questo il nome in gaelico dello sperone roccioso che si trova in corrispondenza della O’Brien’s Tower, probabilmente il risultato di un crollo della falesia in tempi remoti.

Costituisce una parte importante dello skyline delle Cliffs, è alto circa 70 metri e lo si può vedere da vicino con le escursioni in barca in partenza da Doolin per ammirare le scogliere dal mare.

La grotta del Gigante

Durante le escursioni in barca si possono vedere numerose grotte che si trovano al di sotto delle scogliere.

La più grande è la Giant’s Cave, una cavità alta circa 100 metri davvero impressionante da ammirare a distanza ravvicinata: si può intravedere anche dalla O’Brien’s Tower.

Worm trail

Molti turisti non sanno che percorrendo il sentiero lastricato che si snoda dal centro visitatori, in realtà stanno camminando sopra un’antichissima testimonianza preistorica.

Infatti sulle lastre sono impresse delle tracce a serpentina, il segno indelebile del passaggio di antichi animali invertebrati risalenti a 320 milioni di anni fa.

Poco più avanti, si trova anche un tavolato di arenaria, che tutti i turisti usano per le foto più avventurose: qui un occhio attento potrà vedere alcune nere di circa 2 cm: sono fossili di Goniatitida, un animale sottomarino preistorico che viveva nelle profondità dell’Oceano.

Le pulcinella di mare

Probabilmente la maggior parte dei turisti si spinge sui sentieri per avvistare la specie di uccelli più famosa, fra le 29 che abitano le Cliffs of MOher, le pulcinella di mare: sono simpatici volatili dal piumaggio nero e dal becco colorato che nidificano sulle rocce a picco sul mare e che riposano in mezzo ai fiori.

Consigli utili
Vi ricordiamo che le Cliffs of Moher sono tra le attrazioni più visitate in Irlanda ed è veramente raro trovarvi pochi turisti.
Sappiate però che esistono dei momenti dove l’affollamento raggiunge picchi molto alti:

  • i mesi di luglio e agosto
  • dalle 11.30 alle 15.00
  • sabato e domenica, festivi e durante le vacanze scolastiche

 

Dove dormire

La maggior parte dei turisti si accontenta di una visita frettolosa in poco tempo, molto spesso incastrata in una serrata tabella di marcia in un tour che parte da Dublino.

Per coloro che decidono di trascorrervi più tempo, consigliamo di dormire in zona per poter ammirare le Cliffs in solitudine al tramonto o all’alba, i momenti più suggestivi della giornata.

Un romantico b&b affacciato sull’Oceano Atlantico, dotato di tutti i comfort: offre belle camere e una notevole colazione con pane e dolci fatti in casa.
Un pittoresco b&b arredato con cura e gestito con amore dal proprietario che prepara al momento la vostra colazione all’irlandese.