Est Irlanda

Est Irlanda

La parte est dell’Irlanda vanta una notevole varietà di paesaggi.

Potrete ammirare colline ondulate e giardini lussureggianti, montagne coperte di eriche e coste selvagge, siti archeologici e città medievali, laghi romantici e campagne battute dal vento.

 

Da non perdere
Una sezione dedicata interamente alla scoperta di Dublino: dal cosa vedere al dove mangiare, passando per i pub consigliati, gli itinerari e informazioni utili!
Paesaggi e natura
La zona delle Wicklow Mountains è un vero paradiso per gli escursionisti e per gli amanti della montagna: brughiere in fiore, foreste, laghetti e caprioli selvatici.
Il piccolo percorso in macchina che dalla valle di Gledalough porta al Sally Gap è imperdibile: colline ricoperte di erica in fiore, brughiere affascinanti e laghetti misteriosi.
La punta di questa penisola dalle forme irregolari e frastagliate è pura poesia e romanticismo grazie anche al suo faro ricco di fascino d'altri tempi.
Howth è un delizioso villaggio di pescatori, a due passi da Dublino, che conserva un fascino autentico e una stupenda passeggiata sulle scogliere tra fari e distese di erica in fiore.
Arte e storia
Vicino a due splendidi laghi misteriosi, il sito monastico di Glendalough è uno dei più suggestivi d'Irlanda, immerso completamente nella natura.
La Powerscourt Estate è una delle residenze ottocentesche più eleganti e sontuose dell'isola, un tripudio di giardini, statue e cascate a due passi da Dublino.
Newgrange è una delle aree archeologiche più straordinarie d'Europa, dichiarata, Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco: 40 tumuli e tombe a corridoio di eccezionale bellezza.
Kilkenny è considerata uno dei gioielli medievali d'Irlanda, con il suo elegante castello, i vicoli stretti e le sue leggende di maghi e streghe che ancora incantano i turisti.
Il sito archelogico di Knowth ospita due tombe a corridoio circondate da diciotto tombe più piccole, la maggiore concentrazione di arte megalitica in Europa.
Questo complesso monastico è uno dei più celebrati luoghi sacri d’Irlanda, meta di pellegrinaggi fin dal VII secolo: un luogo ricco di pace e di tranquillità.
Tutte le contee dell'est